menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende a martellate l'anziana madre mentre dorme, condannato a sei anni di reclusione

I fatti erano avvenuti un anno fa a Tordandrea di Assisi. Disposto un risarcimento di 30mila euro

Sei anni di reclusione per aver colpito, più volte, a martellate, la madre ottantaduenne mentre dormiva nella sua abitazione a Tordandrea di Assisi.

L’uomo, secondo la ricostruzione accusatoria, aveva rapporti tesi con l'anziana madre, fatta di litigi e di difficoltà familiari. Una situazione che era degenerata il 26 marzo del 2019 con l’aggressione della donna mentre era a letto. Intorno alle 8 di mattina l’imputato aveva preso un martello, era entrato nella stanza della donna e l’aveva colpita quattro volte alla testa e ad un braccio che la donna aveva alzato per proteggersi. L’anziana è riuscita a chiamare il nipote al telefono e a farsi soccorrere. In ospedale era giunta in codice rosso e sottoposta ad un intervento chirurgico durato due ore e mezzo.

Il figlio aveva subito confessato ai carabinieri, parlando di rapporti burrascosi, peggiorati all’insorgere della malattia della donna: “Non ce la facevo più. Mia madre stava sempre peggio e io dovevo accudirla. Poi ho pensato anche a lei che avrebbe dovuto trascorrere una vita in quelle condizioni. Allora sono andato in garage, ho preso un martello e l’ho colpita con tre-quattro colpi. Lei gridava aiuto”.

I difensori dell'imputato, gli avvocati Daniele Federici e Katia Mercuri, avevano chiesto una perizia per valutare la capacità di intendere e volere e di stra in giudizio dell’uomo, come condizione al giudizio abbreviato. Dichiarato capace, l’uomo è stato condannato dal giudice Piercarlo Frabotta, con l’esclusione della premeditazione, e all'interdizione dai pubblici uffici. Il pubblico ministero Manuela Comodi aveva chiesto otto anni.

La donna era rappresentata in giudizio dall’avvocato Delfo Berretti. Per lei, il giudice, ha disposto una provvisionale immediatamente esecutiva di 30mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento