Insulta e spintona avvocatessa durante una festa al maneggio, il giudice lo condanna a pagare una multa

L'uomo accusava il legale di non essersi comportata professionalmente con la sua famiglia in passato

Insulta e spintona un avvocato, condannato ad 800 euro di multa e a risarcire il legale. La sentenza è stata emessa ieri, a tre anni dai fatti, dal giudice di pace di Perugia, Rosa Maria Candeloro.

Una sera di luglio del 2017, l’avvocatessa era in compagnia di una trentina di persone, tutti riuniti in un maneggio alla periferia di Perugia per guardare in tv il palio di Siena e una partita di calcio. Alla serata si era unito anche l’imputato, con il suo cane. L’animale, poco dopo, si azzuffava con il cane del centro ippico.

L’avvocatessa, conoscendo l’uomo, interveniva per rassicurarlo e offrirsi di accompagnare l’uomo e il cane dal veterinario. A questo punto scattava l’aggressione.

L’uomo, come raccontato in denuncia e al giudice, aggrediva la professionista, insultandola e accusandola di aver istigato al suicidio il padre (evento che non è minimamente riconducibile al lavoro dell’avvocatessa che aveva difeso l’uomo con profitto). Davanti a tutti, poi, tirava un calcio ad una gamba alla donna e la spingeva. L’avvocatessa cadendo all’indietro sbatteva la testa e sveniva. Una volta rinvenuta non andava in ospedale.

La mattina dopo, però, doveva ricorrere alle cura mediche per il gonfiore alla caviglia e per una bozza alla testa. L’avvocatessa non sporgeva querela contro l’uomo proprio per i vincoli di conoscenza e per essere stata il legale del padre dell’aggressore.

Due mesi dopo, per, i due si incontravano casualmente e da lontano, l’uomo faceva dei gesti minatori che convincevano la professionista a presentare querela quasi allo scadere dei termini e l’uomo finiva sotto processo per minacce e aggressione

A tre anni dai fatti il giudice ha dato ragione all’avvocatessa aggredita, rappresentata dalla collega Saschia Soli, condannando l’uomo ad una multa di 800 euro, al pagamento di 2.500 euro di risarcimento e delle spese legali sostenute dalla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento