rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Aggressione in discoteca, Daspo per un 37enne: un anno lontano dal locale

L'uomo si era scagliato contro un addetto alla sicurezza

La Polizia di Stato di Perugia ha emesso un Daspo “Willy” nei confronti di un tunisino di 37 anni che a febbraio, dopo essere stato allontanato da una discoteca, era tornato nel locale e aveva aggredito un addetto alla sicurezza per poi darsi alla fuga a bordo di un’auto.

La misura di prevenzione personale è scaturita dall'attività di accertamento svolta dalla Divisione Anticrimine della Questura che, in considerazione delle modalità con cui si era svolto il fatto e dell’allarme sociale creato tra i clienti del locale, ha ritenuto la condotta tenuta dall’uomo tale da determinare una situazione di grave pericolo e turbativa dell’ordine e la sicurezza pubblica.

L'uomo, per la durata di un anno, sarà vietato l’accesso al locale di pubblico spettacolo, nonché lo stazionamento nelle immediate vicinanze dello stesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in discoteca, Daspo per un 37enne: un anno lontano dal locale

PerugiaToday è in caricamento