Cronaca

Viaggia in treno, poi aggredisce il capotreno che gli chiede il biglietto con insulti e minacce

L'uomo è stato rintracciato alla stazione di Foligno e denunciato

Immagine d'archivio

E’ stato rintracciato e denunciato dopo aver preteso di viaggiare gratis sul treno, aggredendo il personale a bordo che lo aveva sollecitato a mostrare il biglietto. E’ accaduto nel convoglio che da Perugia viaggia verso Foligno. Il capotreno, dopo aver chiesto di titolo di viaggio a uno dei passeggeri, è stato insultato e minacciato. A quel punto però l’aggressore è sceso dal treno per poi dileguarsi.

La polizia ferroviaria di Foligno, anche grazie alla descrizione fornita, è riuscita a individuare l’autore del gesto: si tratta di un 40enne, residente nel comprensorio folignate, già noto alle forze dell’ordine e intercettato alla stazione di Foligno mentre era in compagnia di un 30enne gravato dall’obbligo di dimora. Per lui è scattata la denuncia, così pure per l'amico per aver violato la misura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia in treno, poi aggredisce il capotreno che gli chiede il biglietto con insulti e minacce

PerugiaToday è in caricamento