Viaggia in treno, poi aggredisce il capotreno che gli chiede il biglietto con insulti e minacce

L'uomo è stato rintracciato alla stazione di Foligno e denunciato

Immagine d'archivio

E’ stato rintracciato e denunciato dopo aver preteso di viaggiare gratis sul treno, aggredendo il personale a bordo che lo aveva sollecitato a mostrare il biglietto. E’ accaduto nel convoglio che da Perugia viaggia verso Foligno. Il capotreno, dopo aver chiesto di titolo di viaggio a uno dei passeggeri, è stato insultato e minacciato. A quel punto però l’aggressore è sceso dal treno per poi dileguarsi.

La polizia ferroviaria di Foligno, anche grazie alla descrizione fornita, è riuscita a individuare l’autore del gesto: si tratta di un 40enne, residente nel comprensorio folignate, già noto alle forze dell’ordine e intercettato alla stazione di Foligno mentre era in compagnia di un 30enne gravato dall’obbligo di dimora. Per lui è scattata la denuncia, così pure per l'amico per aver violato la misura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento