Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Rossi contro Neri: botte da orbi alla presentazione libro Casapound, in 5 a giudizio

I presunti aggressori sono imputati per lesioni e percosse a danno di due aderenti del movimento di destra sociale

Ancora un rinvio d'udienza, fissata al prossimo 19 aprile, per gli imputati che aggredirono due aderenti di CasaPound durante la presentazione di un libro. La vicenda, finita davanti al giudice in seguito alla denuncia per lesioni e percosse, risale al 2010.

Prima dell’inizio della presentazione del libro, quando ancora il pubblico non è arrivato è vuota (Sala Santa Chiara) cinque uomini (tra cui alcuni giovani) appartenenti ad un movimento presumibilmente di estrema sinistra, sarebbero entrati nella sala (alcuni con occhiali da sole per rendersi meno riconoscibili) pronti ad aggredire l’autore del libro e l’organizzatore dell’evento. Una azione  improvvisa e violenta-secondo l'accusa- con un pugno dritto al volto e lanci di sedie alle due vittime. Il gruppo sarebbe poi scappato lasciando i due esterefatti per quanto accaduto. la banda di aggressori è stata poi riconosciuta e identificata e la storia è finita in tribunale,  ora si dovrà tornare in aula con l'ascolto dei teste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossi contro Neri: botte da orbi alla presentazione libro Casapound, in 5 a giudizio

PerugiaToday è in caricamento