menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agenzia Forestale, l'occupazione Ugl e l'impegno di Bianchi fanno piovere stipendi

E' stata una giornata intensa nella sede di via Tuzi dell'Agenzia Forestale dell'Umbria. Prima l'occupazione dell'Ugl, poi le telefonate del Presidente dell'ente alle banche e alla regione, infine la buona notizia: stipendi in arrivo

E' una vittoria dell'Ugl e del presidente Bianchi che hanno lavorato su fronti diversi per ottenere il pagamento degli stipendi di settembre per gli oltre 560 dipendenti dell'Agenzia Forestale dell'Umbria. Entrambi sono riusciti a sbloccare gli accrediti in banca che tardavano ad essere fatti anche per la mancanza di risorse. Una volta fatte le giuste pressioni l'istituto ha deciso di fare degli anticipi anche perchè ha ottenuto rassicurazioni sull'imminente trasferimento di risorse dalla Regione alle casse dell'Agenzia Forestale dell'Umbria. Denari per appalti già portati avanti e che non erano stati ancora versati.

"Abbiamo ottenuto un primo successo tecnico: domani saranno pagati gli stipendi" ha spiegato Enzo Gaudiosi, segretario dell'Ugl dell'Umbria, che ha promosso una sorta di occupazione a tempo della sede dell'ente dopo un incontro avvenuto con il presidente Bianchi "Ma la nostra battaglia non si ferma qui: ora pretendiamo come sindacato una risposta politica e definitiva per risolvere il problema dell'Agenzia Forestale dell'Umbria. All'assessore Cecchini, lunedì mattina, chiederemo la firma immediata della convenzione che di fatto permette di attuare la riforma regionale che sta alla base della chiusura delle Comunità Montane. In questa maniera avremo nelle casse 4milioni di euro che consentiranno il pagamento degli stipendi e delle tredicesime previste a dicembre". L'Ugl dell'Umbria è disposta ad occupare anche la Regione se la convenzione non sarà firmata tra la Regione e l'Agenzia Forestale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento