menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo degli affitti, Perugia la città più economica: monolocali a prezzi stracciati

A Perugia l'affitto di una casa, rispetto alla media nazionale, è nettamente inferiore. Crollo del canone mensile soprattutto nel centro storico della città, a farla comunque da padroni Corso Cavour e Borgo XX Giugno

E’ Perugia la città low cost degli affitti con i suoi 385 euro medi di canone mensili. A dirlo è il rapporto sulle locazioni Nomisma-Solo Affitti per il 2013 che ha messo a confronto tutte le città italiana. Il capoluogo umbro è infatti secondo solo a Catanzaro (363 euro) e seguito da Campobasso (403 euro), Potenza (420 euro), Aosta (440 euro) e Torino (441 euro). Ad essere di gran lunga appartenenti a un’altra fascia di prezzo Roma e Milano, considerate le città più care d’Italia.

Ma basta comunque farsi una carrellata di siti internet dove si offrono case in affitto per rendersi conto che il prezzo del canone di locazione a Perugia è completamente crollato anche di più di quel 14% previsto dalle statistiche. Fatto curioso è che le case costano meno proprio nel centro storico. Si riesce a trovare un monolocale decente anche a 280 euro. Musica diversa per le abitazioni in periferia che sembrano invece aver avuto una netta impennata. A distinguersi da tutti sono comunque Corso Cavour e Borgo XX Giugno, considerate ormai le zone residenziali più sicure e meglio servite della città.

"La causa di questi dati - secondo Vinti - va ricercata indubbiamente nel vistoso calo delle iscrizioni universitarie che si sono registrate a Perugia, ma anche e soprattutto dalla crisi economica imperante che non permette nemmeno a chi ha bisogno di trovare una casa di poter sostenere il costo di un affitto. Per questo motivo - spiega l'assessore - la Regione si e' mossa, attraverso un bando pubblicato dall'Ater, che scade il prossimo 22 dicembre, che garantisce un contributo regionale a quei proprietari che mettono a disposizione eventuali appartamenti di loro proprietà per quelle famiglie che sono oggetto di sfratto".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento