menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus - Aeroporto dell'Umbria, atterra primo volo da Milano per emergenza sanitaria

La Sase ha confermato l'arrivo. Le strutture ospedaliere umbre stanno collaborando con quelle della Lombardia per gestire alcuni casi di coronavirus

Ieri notte all'aeroporto dell'Umbria è atterratto un volo proveniente da Milano. Stavolta non si è trattato di un normale atterraggio da parte di un aereo di linea ma, come confermato dal portavoce della Sase Marioni, era un trasporto per questioni sanitarie. L'aeroporto dell'Umbria è stato individuato a livello nazionale tra gli scali nazionali adibiti alle emergenze con un preciso protocollo controfirmato da Enac, Enac e Prefettura di Perugia dopo la verifica delle caratteristiche fondamentali per espletare questo servizio straordinario. Da quanto si è appreso - da fonti non ufficiali - ieri notte è stato trasportato in Umbria un paziente che è stato poi portato, in massima sicurezza, in ospedale della provincia di Perugia. Il tutto rientra nella fase di grave emergenza nazionale causata dal coronavirus che sta provocando enormi difficoltà agli ospedali del Nord soprattutto per quanto riguarda i posti a disposizione in terapia intensiva. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento