La Storia - L'aereo del grande Bud Spencer si trova a Perugia: ecco una idea per celebrare l'attore

Questo piccolo aereo da turismo è stato peraltro immortalato anche in qualche film del noto Bud, inseparabile compagno di merende di Terence Hill

Foto Marcello Betti

Quell’areo di Bud Spencer in disarmo al San Francesco potrebbe essere riattivato e divenire un oggetto di sicuro interesse per appassionati, cultori del volo e fan del noto attore e sportivo. Il velivolo sta da una parte, in mezzo ad altri in disuso, ma rimetterlo in sesto potrebbe risultare un’operazione interessante.

“D’altra parte – dice l’amico Marcello Betti che ci ha girato la segnalazione – mentre in varie città  italiane si erigono monumenti e memoriali al simpatico “scazzottatore” di tanti film western, abbiamo l’occasione di celebrarne la figura con una spesa relativamente modesta”. Questo piccolo aereo da turismo è stato peraltro immortalato anche in qualche film del noto Bud, inseparabile compagno di merende di Terence Hill, ben prima che quest’ultimo si convertisse a diventare don Matteo.

Bud Spencer – all’anagrafe Carlo Pedersoli – era un appassionato di volo e, alla metà egli anni Settanta, conseguì il brevetto proprio a Foligno, dove esisteva una scuola. Pederzoli, fra l’altro, fu socio fondatore di una Compagnia che però ebbe poca fortuna: la Mistral Air, poi ceduta a Poste Italiane. Il primo volo “ufficiale e risaputo” effettuato da Carlo Pedersoli, si ebbe sul set di “… Più forte, ragazzi”, dove rifiutò lo stuntman e girò la sequenza aerea in prima persona. “Facendo preoccupare il regista che temeva un possibile incidente, non conoscendo l’abilità dell’attore nella guida di vari tipi di velivolo”, racconta lo storico del cinema Fabio Melelli.

Peraltro Pedersoli – compagno di scuola di Luciano De Crescenzo – fu anche sceneggiatore e produttore cine-televisivo, realizzando in proprio prodotti di vaglia. Da giovane riuscì ad eccellere nello sport: fu il primo a scendere sotto il minuto nei 100 metri stile libero, vincendo diversi campionati, anche nella staffetta, ed eccellendo nella pallanuoto. Fu elemento di punta della nazionale italiana. Fu abile anche nelle corse automobilistiche che praticò per hobby. Esercitò pure pugilato e lotta greco-romana. Fu anche paroliere di canzoni di successo e scrisse colonne sonore insieme ai fratelli De Angelis. Insomma: un’intelligenza, un fisico e una versatilità fuori dall’ordinario.

Nel 1999 la rivista statunitense Time pubblicò una classifica degli 'attori italiani più famosi del mondo' nella quale Bud Spencer occupava il primo posto. La sua grande passione era il volo: era abilitato in Svizzera, in Italia e negli Usa per aereo ed elicottero. Ma – ci dicono – sperimentò anche il volo su aliante. L’aereo da turismo personale dell’attore e sportivo giace dunque all’aeroporto di Perugia, appoggiato da una parte come un ferrovecchio. Eppure le sue condizioni non dovrebbero essere così disastrose. Stando, almeno, a quanto è dato di vedere a occhio. Qualcuno ha lanciato l’idea di rimetterlo a posto. Si tratterebbe di creare un piccolo consorzio di aziende folignati, attive nel settore aereonautico, e di provvedere, tassandosi pro quota. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Certo che il velivolo potrebbe divenire un oggetto di culto, attirando curiosi e turisti da ogni parte d’Italia. Peraltro Foligno è amministrata da un sindaco che ci dicono appassionato ed esperto di volo su aliante. Non è da escludere che il Capo dell’amministrazione folignate possa vedere con favore l’operazione, assecondandola. Stiamo a vedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento