menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adisu, Luca Ferrucci nominato nuovo Commissario straordinario

Ferrucci assumerà l'incarico il prossimo primo agosto e rimarrà in carica fino all'approvazione della legge di riforma da parte dell'Assemblea legislativa dell'Umbria

La giunta regionale dell'Umbria ha preadottato il disegno di legge di riforma dell'Agenzia per il diritto allo studio universitario. Il provvedimento,  frutto di un apposito gruppo di lavoro, verrà ora sottoposto alla partecipazione di tutti i soggetti interessati  per poi tornare all'esecutivo regionale per la definitiva approvazione. Il   percorso è finalizzato ad acquisire le valutazioni degli Atenei, degli Istituti di grado universitario, dei rappresentanti sindacali e della Associazioni studentesche. La consultazione verrà aperta subito dopo la pausa estiva. 

Contestualmente la Giunta regionale ha nominato il prof Luca Ferrucci nuovo Commissario straordinario di Adisu. Ferrucci assumerà  l'incarico  il prossimo primo agosto e rimarrà  in carica fino all'approvazione della legge di riforma da parte dell'Assemblea legislativa dell'Umbria e comunque non oltre il 30 marzo 2017. La nomina è stata fatta  a seguito della scadenza dell'attuale Commissario, Maurizio Oliviero, il cui mandato cesserà il  31 luglio 2016  e a cui l'esecutivo esprime un sentito ringraziamento per l'efficiente lavoro svolto in questi anni alla guida dell’Agenzia, che ha consentito all’Adisu di affermarsi come una delle migliore agenzie italiane conseguendo premialità da parte del Miur.

Il Prof.  Ferrucci presenta un curriculum di indiscusso valore. Dal 2005 professore ordinario di economia e  management delle imprese presso il dipartimento di economia dell'Universita di Perugia, Ferrucci ha ricoperto anche negli anni precedenti posizioni  accademiche e ruoli accademico-istituzionali di prestigio, è inoltre membro di importanti Fondazioni e Associazioni.  Tra gli incarichi attuali da segnalare quelli: di consigliere di amministrazione di Casse dell’Umbria, membro del Comitato scientifico di Popai Italia e,  nell’ambito dell’Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di economia, di Coordinatore  didattico per la sede di Perugia, di presidente della Commissone per il Riesame e di membro del Collegio del Dottorato di ricerca.  E’ inoltre membro dell’Associazione Italiana Studi di management e socio ordinario dell’idea. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento