Cronaca

Ponte Felcino, cerca di adescare i bambini durante la ricreazione: arrestato

L'uomo era sottoposto agli arresti domiciliari ed è stato denunciato anche per evasione

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia hanno arrestato un uomo di 43 anni che lo scorso 11 settembre era già stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e indagato per il reato di atti osceni in luogo pubblico e violenza sessuale.

Il giudice per le indagini preliminari ha disposto un nuoro arresto dopo che il 9 novembre l'uomo ha violato la misura dei domiciliari in quanto notato da un docente di una scuola di Ponte Felcino, mentre, durante l'ora di ricreazione, tentava di richiamare con dei gesti alcuni alunni.

L'uomo è stato avvicinato dal docente che gli aveva chiesto delle spiegazioni, ma l'uomo era fuggito. Il fatto era poi stato denunciato alle forze dell'ordine con relativa denuncia per evasione.

IL giudice ha riconosciuto l'inadeguatezza della misura meno restrittiva e il pericolo di reiterazione delle condotte, disponendo la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Felcino, cerca di adescare i bambini durante la ricreazione: arrestato
PerugiaToday è in caricamento