menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA CURIOSITA' Addio al vecchio contatore della luce: in Umbria partono le sostituzioni, la guida

I contatori elettronici 2.0, che E-Distribuzione ha già iniziato ad installare in gran parte del Paese sbarcheranno a breve in Umbria. La nostra regione è coinvolta nel progetto con 485.881 nuovi contatori, di cui oltre 407mila a Perugia e provincia e circa 78.500 nella provincia ternana: le operazioni di sostituzione sul territorio umbro entreranno nel vivo nei prossimi mesi e proseguiranno nel 2018 fino al 2020.

In particolare, i contatori sono stati messi in servizio nell’ambito del programma di installazione “massivo” e di gestione utenza, che prosegue a un ritmo serrato in linea con quanto previsto dal Piano approvato dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI), disponibile sul sito internet www.e-distribuzione.it. I lavori di installazione coinvolgeranno a regime circa 250 imprese esterne, interessando complessivamente 4mila tecnici sull’intero territorio nazionale.

Il nuovo contatore si ispira al concetto di energia aperta, accessibile, tecnologicamente all’avanguardia e sostenibile. E-Distribuzione è il primo distributore di energia al mondo ad aver sviluppato la seconda generazione del sistema di telegestione. Disegnato dall’architetto Michele De Lucchi, e interamente progettato in Italia da E-Distribuzione, il contatore di seconda generazione è stato sviluppato incorporando le migliori tecnologie nel campo della misura e della telegestione. “Open Meter” si attiene alle specifiche per i nuovi misuratori previste dalla delibera 87/2016 dell’AEEGSI. Con la delibera 222/2017 dello scorso mese di aprile l’Autorità ha approvato il piano di messa in servizio dei nuovi contatori proposto da E-Distribuzione.

L’installazione dei nuovi contatori di E-Distribuzione consentirà ai clienti italiani, senza incrementi tariffari, di migliorare la consapevolezza dei propri consumi, avere accesso a nuovi servizi e, in prospettiva, partecipare attivamente al nuovo mercato dell’energia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento