menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Lavinia Castellani Albanese, già insegnante nei licei, e nota intellettuale perugina

È scomparsa il 22 novembre Lavinia Castellani Albanese, già insegnante nei licei, nota a Perugia quale animatrice culturale. A lei – oltre quaranta anni fa generosa e intrepida fondatrice della benemerita “Associazione La Postierla” – la città, e non solo, deve una serie di calendari-programmi annuali fitti di conferenze e presentazioni di libri, di concerti e di agguerrite mostre d’arte collettive e personali, che hanno contribuito a costruire la storia dell’arte e della cultura perugine del secondo Novecento. 

Per fare alcuni nomi di artisti e attori: Gustavo Benucci, Artemio Giovagnoni, Enzo Rossi, Enzo Brunori, Edgardo Abbozzo, Giuseppe Fioroni, Raffaele Malà, Franco Scandolini, Luisa Spagnoli, Mara Minniti, Manlio Bacosi, Giorgio Maddoli. L’ attività della “Postierla“ è compendiata in due grossi tomi e in numerosi importanti cataloghi. Circondata e affiancata dalla stima e dall’affetto di numerosi amici e amiche, Lavinia ha lasciato un segno potente e indimenticabile e un esempio di sagacia e amore. È mancata a quasi novantasei operosi anni e i funerali avranno luogo nella chiesa di San Filippo alle ore 16 di domani lunedì 23 novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento