Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Agente immobiliare accusato di concorrenza sleale per aver caricato le foto delle case sul web

L'agenzia per cui lavorava aveva chiesto una penale di 25mila euro, ma per il giudice il sito era della società stessa

Concorrenza sleale e violazione degli obblighi contrattuali che vietavano di occuparsi dello stesso settore professionale per quattro anni dopo aver lasciato l’azienda. Sono queste le motivazioni con le quali un’agenzia immobiliare ha citato in giudizio civile un ex dipendente, chiedendo il pagamento di 25mila euro di risarcimento.

Secondo l’agenzia di compravendita di immobili il dipendente avrebbe “svolto, in violazione ... del contratto di prestazione d'opera professionale tra loro intercorso, attività concorrenziale, proponendosi come mediatore nel territorio interessato dal patto di non concorrenza”. In particolare “per tutta la durata del ... contratto nonché per un periodo di quattro anni dalla data di scioglimento dello stesso …” l’ex dipendente “si era obbligato... a non svolgere, nelle aree delle Province di Perugia, Terni e Roma, sotto qualsiasi forma, anche associativa e/o autonoma e/o subordinata, né l'attività di intermediazione in proprio o a favore di terzi, né, essendo iscritto all'albo degli agenti immobiliari, prestare la propria collaborazione qualificata per altri operatori del settore”.

Secondo il giudice, però, “non è risultato che ... abbia operato nell'interesse di agenzie immobiliari diverse” o che abbia “svolto attività d'intermediazione immobiliare in proprio, essendo, piuttosto, emerso che le attività contestategli, e cioè l'iscrizione nel ruolo degli agenti immobiliari e la pubblicità di immobili nel proprio sito web, erano, in realtà, funzionali agli interessi” dell’agenzia che lo aveva portato in giudizio, quindi non c’era stata “violazione del patto di non concorrenza in quanto atti non solo autorizzati, quanto meno tacitamente, ma anche rientranti nelle previsioni contrattuali”.

Da qui il rigetto della domanda di risarcimento avanzata dall’agenzia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente immobiliare accusato di concorrenza sleale per aver caricato le foto delle case sul web
PerugiaToday è in caricamento