menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria Jazz e Immaginario patrimonio della città: la Giunta rinnova contributo e spazi gratis

E' cambiata l'amministrazione comunale - da un anno - ma i grandi festival e appuntamenti culturali storici perugini restano saldamente in piedi e con tanto di sostegno, bilanci permettendo, della Giunta comunale guidata dal sindaco Romizi

E' cambiata l'amministrazione comunale - da un anno - ma i grandi festival e appuntamenti culturali storici perugini restano saldamente in piedi e con tanto di sostegno, bilanci permettendo, della Giunta comunale guidata dal sindaco Andrea Romizi. Nella seduta di oggi pomeriggio è stato confermato il sostegno per l'imminente inizio di Umbria Jazz 2015 - dal 10 al 19 luglio - e rinnovata la convenzione per mandare in scena anche quest'anno a Perugia "Festival dell'Immaginario- Viva la Cultura". 

A favore di Umbria Jazz è stata approvata la delibera con cui sono state concesse, a titolo gratuito, delle attrezzature alla Fondazione Umbria Jazz per consentire di predisporre gli allestimenti in vista dell’evento. Mentre con l'associazione "Zero in Condotta" è stata rifirmata la convezione che era scaduta nel 2014. 

L’Amministrazione concederà gratuitamente, per la manifestazione in oggetto, l’utilizzo del logo comunale e dell’immagine della città, nonché l’uso gratuito di attrezzature comunali e di strutture e spazi comunali per alcune giornate (ossia Teatro Morlacchi, Teatro comunale Bertold Brecht, Sala dei Notari, Rocca Paolina, Sala Sant’Anna, ex Chiesa della Misericordia, gli spazi di Palazzo della Penna-Centro di cultura contemporanea, Auditorium di Santa Cecilia; in tutti i casi compatibilmente con la programmazione teatrale ed istituzionale e previo accordo con i concessionari). Infine verranno concessi gratuitamente gli spazi pubblici necessari per l’installazione di strutture promozionali ed infopoint.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento