Cronaca

Perugia, dopo la notte di paura si è svegliato il 40enne accoltellato. Ore contate per l'aggressore: si cerca un 18enne

I Carabinieri sanno chi è l'aggressore: è stato ripreso dalla telecamere di sorveglianza del locale perugino

Il 40enne accoltellato ieri sera davanti ad un bar all'intersezione di via della Pescara con via XX Settembre si è svegliato, mentre i Carabinieri sono sulle tracce dell'accoltellatore: si tratterebbe di un 18enne magrebino immortalato dalle telecamere di sorveglianza del locale.

IL BOLLETTINO

Si è risvegliato ed è lucido intanto l'uomo vittima dell'accoltellamento, ricoverato all'ospedale di Perugia dove ieri sera è stato operato in Cardiochirurgia dal dottor Davide Di Lazzaro e dagli anestesisti Franca Bocci e Fabio Mencarelli (i medici hanno curato una ferita superficiale alla parete addominale e suturato una lesione alla parete del ventricolo destro). Il 40enne italiano, Tommaso C., è stato stubato, ma rimane in terapia intensiva post operatoria cardiochirurgica e la prognosi resta ancora riservata.

Accoltellamento in via della Pescara: 40enne ferito al cuore, operato d'urgenza

LE INDAGINI

I militari della Compagnia di Perugia, al comando del maggiore Pierluigi Satriano, stanno cercando un giovane straniero, magrebino di 18 anni, che è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del bar mentre litiga con il perugino e poi sferra el coltellate.

L'aggressore era entrato poco prima del ferito nel bar tabaccheria per comperare le sigarette. All'esterno la lite e il ferimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, dopo la notte di paura si è svegliato il 40enne accoltellato. Ore contate per l'aggressore: si cerca un 18enne

PerugiaToday è in caricamento