menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in casa, arrestato un 37enne: minacce di morte e coltellate alla cognata

Il fatto è accaduto a Perugia. L'allarme lanciato dalla donna ferita. Un video inchioda l'aggressore

Ha sferrato due coltellate alla sorella della moglie durante una lite casalinga. I colpi di lama, per fortuna, hanno ferito la donna msolo in maniera non grave. La Polizia ha arrestato un cittadino italiano di 37 anni responsabile di comportamenti violenti condotti nei confronti della propria convivente, una donna di 38 anni e la sorella di quest’ultima di 34 anni. Il fatto è avvenuto a Perugia e l'allarme è stato dato direttamente dalla donna ferita. 

Giunti sul posto gli agenti - hanno riscontrato immediatamente la presenza di macchie di sangue sparse sul pavimento dell’abitazione - hanno raccolto le testimonianze delle due donne fatte oggetto di minacce di morte. L'aggressore si è giustificando parlando di un banale incidente domestico. Ma a smentire la tesi del 37enne ci ha pensato un video girato dalla moglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento