Cronaca

Coronavirus, primo caso di contagio a Magione. Quattro denunce dopo I controlli

L'annuncio del sindaco Chiodini:"Eventimo atteso, contagio da fuori"

Primo caso di contagio a Magione. Lo comunica il sindaco Giacomo Chiodini. 

"Era un evento atteso e l'Amministrazione comunale di Magione vi arriva preparata.

Già da stasera (sabato 14 marzo, ndr) è aperto il Centro operativo di protezione civile. Oltre al personale comunale e sanitario, possiamo contare sulla professionalità dei nostri volontari della Misericordia Magione, parte attiva nel Coc".

 "Mandiamo un grande abbraccio alla persona ammalata che è stata già posta in quarantena - si legge ancora nella comunicazione - gli auguriamo una pronta guarigione, specificando che è un caso di importazione con limitati contatti sul territorio" .D

Domani alle 12 è prevista una diretta facebook dalla pagina Giacomo Chiodini Sindaco e da Comune di Magione per tutti i necessari ragguagli. "Si entra in una fase nuova dell'emergenza: è ancora più necessaria la collaborazione di tutti" .

Collaborazione che è l'esatto contrario di quanto accertato dalla Polizia locale che ha denunciato quattro persone per inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità (art. 650 codice penale).

"Non si denunciano persone a cuor leggero, ma in una situazione difficile come questa non si possono fare sconti a nessuno. Grazie ancora ai nostri vigili e alle forze dell'ordine per l'impegno di questi giorni". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, primo caso di contagio a Magione. Quattro denunce dopo I controlli

PerugiaToday è in caricamento