menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontivegge, arriva l'ambulanza e impazzisce: si scaglia contro il personale del 118

Si sente male alla stazione di Fontivegge, ma all'arrivo dell'ambulanza non vuole salire sul mezzo. A intervenire sul posto una Volante

Si è scagliato contro gli operatori del 118, nonostante il malore, infatti, non ne voleva proprio sapere di salire sull’ambulanza. A quel punto non è restato che chiamare una Volante. Giunti alla stazione di Fontivegge gli agenti hanno chiesto chiarimenti all’uomo che non ha voluto dare nessuna spiegazione.

Insospettiti hanno quindi deciso di chiedere le sue generalità, ma L.F., queste le iniziali, non ci ha pensato due volte e ha dato quelle del fratello, dicendo di non avere con sé la carta d’identità, come  d’altra parte aveva già fatto con gli operatori del 118.

Dopo qualche accertamento e una perquisizioni personale che ha portato alla “comparsa” del documento, gli agenti hanno scoperto che l’uomo, anno 1995, aveva l’obbligo di dimora nel comune di Assisi ed era per questo motivo che aveva spudoratamente mentito. Sabato, 8 febbraio, è stato quindi arrestato in flagranza di reato per l’inottemperanza all’obbligo e  denunciato per false attestazioni sulla propria identità personale. Sarà processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento