rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Covid

Coronavirus, i dati settimanali confermano il calo di contagi e ricoveri e la crescita delle guarigioni

Adottate le nuove linee guida: isolamento di 5 giorni per gli asintomatici e poi tampone

Numeri e dati del Coronavirus in Umbria nell'ultima settimana secondo il rapporto settimanale della Rgione Umbria, secondo il quale la curva epidemica, come pure la media mobile a 7 giorni, mostra un trend in leggera diminuzione rispetto alle settimane precedenti. L’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti al 31 agosto è pari a 258. 

L’RDt sulle diagnosi calcolato per gli ultimi 14 giorni con media mobile a 7 giorni è in diminuzione rispetto alla settimana precedente attestandosi ad un valore pari a 0,81. 

L’andamento regionale dell’incidenza settimanale mobile per classi di età mostra un trend ancora in diminuzione in tutte le classi d’età. La distribuzione territoriale dell’incidenza mantiene un lieve ma costante andamento discendente. Rispetto alla settimana precedente si osserva una diminuzione nell’impegno ospedaliero regionale (al 30 agosto 150 ricoveri in area medica e 3 ricovero in terapia intensiva). 

Dall’ultimo sequenziamento effettuato in data 23 agosto 2022 si evidenzia come la variante Omicron BA.5 like rappresenti il 93,5% del campione e la variante Omicron BA.4 like sia il restante 6,5%. Dagli ultimi due sequenziamenti non è stata più rilevata la variante Omicron BA.2 like.

La Regione Umbria ha dato seguito alla Circolare Ministeriale n. 37615 del 31-08-2022 con la quale sono state aggiornate le modalità di gestione dei casi e dei contatti stretti di caso Covid-19.

Le nuove regole per le persone risultate positive ad un test diagnostico molecolare o antigenico, prevedono la misura dell’isolamento con le seguenti modalità: per i casi asintomatici da almeno 2 giorni l’isolamento può terminare dopo 5 giorni con tampone molecolare o antigenico negativo, eseguito al temine del periodo di isolamento; per i casi di positività persistente l’isolamento potrà essere sospeso al termine del 14° giorno dall’esito del primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione di un test. Rimangono invariate le regole per i contatti di caso stretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i dati settimanali confermano il calo di contagi e ricoveri e la crescita delle guarigioni

PerugiaToday è in caricamento