rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sicurezza

Eliminare le macchie di sudore dai vestiti con i rimedi naturali

Ecco come smacchiare i nostri capi preferiti dalle antiestetiche macchie di sudore, anche nei casi più ostinati

Quella bella camicetta bianca, quel maglioncino sottogiacca, quella maglietta chiara che tanto ci piaceva, sono irrimediabilmente rovinate: le macchie di sudore sotto le ascelle sembrano veramente impossibili da eliminare!

I fastidiosi aloni di sudore, infatti, non vanno via con il classico lavaggio in lavatrice, ma dobbiamo ricorrere a delle soluzioni mirate.

Molti pensano che il metodo più efficace sia la candeggina, ma in realtà questa non va mai utilizzata sui capi, specialmente se delicati, perché non elimina le macchie e nello stesso tempo rovina i capi.

I rimedi più efficaci sono quelli naturali in quanto rispettano i tessuti, ci restituiscono i capi come se fossero nuovi e il più delle volte riescono anche ad eliminare il cattivo odore. Vediamo le soluzioni fai da te ed ecologiche per eliminare le macchie senza rivnare i capi.

Non usare acqua calda

Il calore ha il potere di fissare le macchie, quindi se abbiamo un capo con aloni di sudore dobbiamo lavarlo in acqua fredda. Anche la l’asciugatura è importante, la soluzione migliore è stenderli sullo stendibiancheria e non utilizzare l’asciugatrice.

Aceto: elimina le macchie e i cattivi odori

Tra i rimedi naturali più noti ed efficaci c'è senza dubbio l’aceto. Oltre a rimuovere le macchie di sudore elimina anche i cattivi odori. Per utilizzarlo mettiamo il capo in una bacinella con acqua fredda, aggiungiamo un bicchiere di aceto bianco e lasciamo il tutto in ammollo per circa un’ora. Dopo questo tempo dobbiamo sfregare la parte interessata e procedere con il lavaggio in lavatrice.

Se il capo è particolarmente è delicato, meglio agire solo sulla parte macchiata: con un panno imbevuto di acqua e aceto andiamo a tamponare l’alone e lasciamo il capo in ammollo per circa mezz’ora. A questo punto si può procedere con il normale lavaggio.

Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa 

Il bicarbonato non macchia i tessuti

Se pensimo al re dei prodotti naturali, quetso è senza dubbio il bicarbonato: uno degli ingredienti più facili da utilizzare e che assicura ottimi risultati. Può essere usato anche su capi scuri o su giacche senza rovinarli. Basta aggiungere due cucchiai di bicarbonato in un litro d’acqua fredda e lasciare la maglia o la camicia a bagno per circa mezz'ora, dopodiché basta procedere con il normale lavaggio.

Quando le macchie si presentano resistenti, questo metodo può non bastare, ma l’alternativa è preparare una pasta con due cucchiai di bicarbonato e uno di acqua. La "crema" va applicata sulla zona interessata strofinandola con una spazzola dalle setole morbide e lasciata agire per circa 10 minuti. Trascorso il tempo bisogna lavare normalmente il capo in lavatrice.

Se abbiamo una giacca macchiata, dobbiamo far asciugare perfettamente il sudore, successivamente tamponiamo la zona delle ascelle con un panno imbevuto di acqua e bicarbonato e sciacquiamo solo con acqua.

Vodka efficace contro le macchie

Anche se pensando alla vodka ci vengono in mente i cocktail con gli amici, questo alcolico in realtà è efficace anche contro le macchie di sudore. Basta mettere all’interno di uno spruzzino un bicchierino di vodka e diluirla con l’acqua. A questo punto possiamo vaporizzare la soluzione sulla macchia, lasciarla agire per 5 minuti e procedere con il consueto lavaggio.

Limone: perfetto contro ogni macchia

Il limone è un disinfettante naturale perfetto contro le macchie sia da solo, che combinato con il bicarbonato. Diluito in acqua fredda è ideale per le macchie meno resistenti, nel giro di mezz’ora ci restituirà il capo come nuovo. Nel caso specifico in cui vogliamo eliminare anche l’odore di sudore, alla miscela possiamo aggiungere l’aceto bianco.

Per macchie più ostinate, invece, possiamo ricorrere a una "crema" formata da succo di mezzo limone e un cucchiaio di bicarbonato. Strofinata sulla parte interessata, rimuoverà gli aloni e ogni tipo di macchia senza rovinare i tessuti.

Detersivo per piatti e acqua ossigenata contro gli aloni di sudore

La combinazione di acqua ossigenata e detersivo per piatti costituisce un altro rimedio efficace per eliminare le macchie di sudore. Per preparare lo smacchiatore naturale abbiamo bisogno di 2 cucchiai di bicarbonato, 2 gocce di detersivo per piatti e 1 cucchiaio di acqua ossigenata al 3%. Applicata la pasta sulla macchia, dobbiamo solo spazzolarla per far penetrare bene il composto nelle fibre e lasciar agire per circa un’ora. Trascorso il tempo non resta che procedere con il normale lavaggio.

Come prevenire gli aloni di sudore

I rimedi per eliminare le macchie di sudore dai vestiti sono tanti, ma è utile anche evitare la loro formazione, ecco in che modo:

  • Indossare una maglietta di cotone
  • Utilizzare dei proteggi ascelle usa e getta
  • Applicare dei deodoranti traspiranti

Prodotti online

Proteggi ascelle

Acqua ossigenata

Bicarbonato di sodio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliminare le macchie di sudore dai vestiti con i rimedi naturali

PerugiaToday è in caricamento