Venerdì, 19 Luglio 2024
Sicurezza

Armadi e cassetti profumati in maniera naturale: oli essenziali e altri metodi green

Per avere abiti che profumano di pulito si possono realizzare dei profumatori con ingredienti naturali ed economici

A tutti piace la sensazione di indossare abiti puliti e profumati. Il lavaggio e l'asciugatura lcorretta dei capi sono fondamentali, ma non è l’unico modo per ottenere il risultato. Anche l’armadio può fare la differenza. A volte infatti può accadere di indossare vestiti puliti ma che fanno cattivo odore, soprattutto dopo che sono stati conservati all’interno del cassetto o su un ripiano dell’armadio.

Per risolvere questo inconveniente, la prima cosa da fare è procedere a un'accurata pulizia. Approfittando anche dell’arrivo della primavera, possiamo fare ad esempio elimare le cose in eccesso e tenere solo i vestiti che usiamo davvero, così da avere il guardaroba sempre in ordine.

Tutti i segreti del decluttering per liberarsi del superfluo

Quando avremo pulito e disinfettato l’armadio, possiamo inserire nei cassetti dei profumatori green da realizzare con prodotti naturali che ci permetteranno di mantenere il profumo di fresco e pulito.

Profumo e protezione dei capi con le erbe

Spezie ed erbe sono una soluzione ecologica ideale per profumare e proteggere allo stesso tempo il guardaroba. Chiodi di garofano, anice stellato, semi di finocchio sono molto indicati come alcune erbe aromatiche, ad esempio salvia, rosmarino, origano e timo che riescono ad allontanare le tarme. Una volta essiccati non dobbiamo fare altro che inserirle all’interno di sacchetti realizzati con il tulle e creare la nostra miscela preferita.

Un grande classico: lavanda

Tra i rimedi più utilizzati per profumare l’armadio e nello stesso tempo tenere lontane le tarme c'è senza dubbio la lavanda. Per sfruttarla al meglio possiamo usarla in vari modi. Possiamo utilizzare l’olio essenziale di lavanda diluito all’interno di una soluzione composta da acqua e aceto per lavare i cassetti e l’armadio. In alternativa, con l’olio essenziale di lavanda possiamo preparare dei gessetti profumati sempre per i cassetti. Infine, il modo più classico per utilizzare la lavanda è quello di farla essiccare e inserirla all’interno di sacchetti in cotone da distribuire all’interno dell’armadio.

Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa 

Fresca ed energizzante: la menta

Anche la menta, dall'inconfondibile profumo, è perfetta per l’armadio per inebriarlo con una fragranza fresca ed energizzante. Il procedimento per utilizzarla è lo stesso della lavanda, bisogna farla essiccare e poi inserirla all’interno di sacchetti in tulle. Se vogliamo un profumo ancora più deciso, possiamo aggiungere un batuffolo imbevuto con olio essenziale di menta.

Arance, cannella e fiori di garofano per un pomader a regola d’arte

Il “pomme d’ambre” che letteralmente in francese significa mela di ambra, nel corso del tempo è andata ad indicare una sfera con all’interno varie sostanze aromatiche. Un modo perfetto per profumare l’armadio è quello di utilizzare un’arancia su cui inserire dei chiodi di garofano da far essiccare per alcuni giorni. Successivamente si può aggiungere una stecca di cannella e posizionare il “profumatore” naturale all’interno del mobile.

Se amiamo particolarmente il profumo di cannella, possiamo utilizzarla da sola, basta prendere dei bastoncini di questa spezia, legarli con un nastro e il gioco è fatto.

Un rimedio economico e veloce: bustine di tè

Se siamo amanti del tè e del riciclo creativo, allora un’ottima maniera per profumare l’armadio è utilizzare le bustine usate. Per rendere il profumo più intenso possiamo aggiungere qualche goccia dell’olio essenziale come bergamotto o rosa. In alternativa possiamo utilizzare del tè sfuso e inserirlo in piccoli sacchetti.

Il legno è la soluzione contro i cattivi odori

Il legno è tra i materiali naturali più apprezzati e può diventare un profumatore per armadio bello ed efficace. La sua superficie porosa assorbe perfettamente gli oli essenziali, quindi basterà semplicemente scegliere dei bastoncini, delle sfere o acnhe dei piccoli cubi su cui far cadere qualche goccia di questi prodotti. Ad esempio l’olio al cedro non solo regala un piacevole aroma, ma è efficace contro le tarme.

Riso e oli essenziali: un’accoppiata vincente

Il riso è certamente presente in tutte le case e diventa un profumatore per armadi economico ed efficace. Non dobbiamo fare altro che versare una piccola quantità in un sacchetto di cotone, aggiungere la cannella a pezzetti e versare qualche goccia di olio essenziale a nostra scelta.

Un fresco profumo di bucato: sapone di Marsiglia

Versatile e dal profumo inconfondibile, il sapone di Marsiglia diventa anche un perfetto profumatore per armadio. Possiamo scegliere di inserirlo intero all’interno dei cassetti oppure di formare delle scaglie da riporre all’interno di un sacchetto in tulle, da lasciare aperto per permettere al sapone di sprigionare tutta la sua fragranza.

Prodotti online

Palline in legno

Oli essenziali

Lavanda

Sacchetti cotone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armadi e cassetti profumati in maniera naturale: oli essenziali e altri metodi green
PerugiaToday è in caricamento