Ikea ricompra i mobili usati

Il portavoce del colosso svedese del mobile ha presentato l'iniziativa 'Second Life': il prezzo dei mobili da rottamare verrà deciso in base a come sono stati conservati

Con il progetto 'Second LifeIkea entra nel mondo dell'usato. Il colosso svedese del mobile ha vuole testare l'idea di rottamare i vecchi mobili, iniziando dal punto vendita di Spreitenbach, in Svizzera.

La notizia di questa nuova iniziativa è stata resa nota dal portavoce Manuel Rotzinger, che l'ha esposta al giornale elvetico NZZ am Sonntag: “Partirà a gennaio 2018. Per tre mesi ricompreremo vecchi mobili come credenze, divani e armadi. Il prezzo? Potrebbe arrivare anche al 60% di quello a cui è stato comprato, dipende dalle condizioni in cui un mobile è stato conservato negli anni”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Piano cottura brillante con semplici rimedi naturali

  • Affittare una casa a studenti universitari: ecco come fare

  • Come proteggere la piscina durante la stagione fredda: ecco l'invernaggio

  • Domotica, se anche le finestre diventano "intelligenti"

  • Casa, come conferirle un look autunnale a basso costo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento