Pareti in vetro che danno luce alla casa e organizzano lo spazio

Una soluzione adatta alle case più piccole e moderne che ha varie opzioni di costo, ecco quale scegliere

Le tendenze costruttive delle nuove abitazioni sono orientate sulla costruzione di case piccole. Queste hanno indubbiamente una serie di vantaggi, tra cui il fatto che sono facili da pulire e hanno bisogno di poca manutenzione.

Con l’aiuto di alcuni accorgimenti architettonici nonché di arredi giusti è possibile però far apparire l’appartamento più ampio. 

Se però le soluzioni di design riescono ad adattarsi al nuovo modo di costruire le case, è anche vero che uno dei difetti delle mansarde o dei bilocali è che il più delle volte sono un po’ buie. Per rendere l’ambiente più luminoso è possibile allora ricorrere alle pareti in vetro

Se state pensando di ristrutturare il vostro appartamento, ecco tutti i pro e i contro e le tipologie di adottare pareti in vetro.

Vantaggi delle pareti in vetro

Per realizzare una parete o un tramezzo in vetro non servono opere murarie perché queste possono essere inserite su un telaio semplice da montare. 

Se avete un monolocale e volete suddividere lo spazio senza per questo sacrificare la luminosità dell’appartamento, il vetro è un compromesso ideale. Regala il senso di avere due ambienti distinti, ma nello stesso tempo non toglie respiro. Inoltre, scegliendo un vetro opaco o lavorato e si può avere la giusta privacy. 

La parete in vetro diventa anche un elemento d’arredo insolito che si adatta bene ad ogni stile della casa con il telaio giusto. La struttura realizzata in alluminio o ferro è perfetta in una casa dallo stile urban. Il legno, invece, regala all’appartamento eleganza e ha anche una funzione pratica. Ottimo come isolante, può proteggere dal freddo e dai rumori. 

Le tipologie di vetro e di telaio

Il vetro è un materiale semplice dotato di grande versatilità: in base all’uso e allo stile esistono tre tipologie di vetro.

Il vetro classico si presta bene a diverse soluzioni perché è possibile scegliere tra quello temperato ideale nei luoghi non di passaggio perché meno resistente degli altri, stratificato per avere una parete robusta, fonoassorbente per limitare la diffusione dei rumori.

Il vetro cemento è utilizzato nei casi in cui si devono separare due ambienti e la stanza è particolarmente frequentata. Solido e robusto è indicato anche in cucina o se si vuole creare un angolo cottura. 

I pannelli in policarbonato hanno la stessa resistenza di quelli in vetrocemento, ma sono adatti per chi vuole una parete che faccia passare la luce con un budget basso. 

Montare una parete a vetro

Prima di montare una parete a vetro è sempre meglio far effettuare un sopralluogo da un esperto perché bisogna capire se lo spazio è adatto e se i muri o i soffitti non sono fuori squadra. Nel caso in cui si vuole una parete scorrevole o apribile, bisogna anche valutare se c’è il giogo ideale per garantire ai pannelli di muoversi o di ruotare. Inoltre, la parete deve essere posizionata in una zona in cui non sia di intralcio o soggetta ad urti. 

Il montaggio non richiede molto lavoro: se fornito di telaio, questo deve essere fissato sia al soffitto che a terra. Se invece il vetro è scorrevole, il binario può essere fissato al soffitto e i pannelli dovranno essere installati a sospensione. Sul pavimento basterà posizionare i fermi. 

Diverso è il discorso se la parete deve sostituire un muro portante. In questo caso sarà indispensabile rivolgersi a un esperto del settore per scegliere l’intervento più adatto. Potrebbe decidere di inserire una putrella in acciaio, a vista o all’interno del controsoffitto, per reggere il peso del muro. Se la parete è molto ampia potrebbe pensare anche di inserire un pilastro di legno o di metallo in base allo stile della casa.  Dopo si potrà tranquillamente montare la parete di vetro.

A Perugia ci sono validi professionisti che potranno aiutarvi nella vostra scelta:

Tangram Interior Design

Via Benedetto Bonfigli, 12 tel 075 573 4316 web https://www.tangramdesign.it/

Iris Benoni Studio

Via Fratelli Cairoli, 24 tel 339 130 4806 web https://www.architettobenoni.it/

Change - Studio di interior design | Arredamento interni

Via Settevalli, 326/D, tel 075 500 6174 web https://www.changedesign.it/

HABITAT

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via Sandro Penna, 39 tel 075 527 0967 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla scoperta dell'idrocoltura, come funziona e come iniziare

  • I ventilatori affidabili per rinfrescare ogni ambiente della casa e dell'ufficio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento