Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Viale Zeffirino Faina. Lavori all’acquedotto, ultimo atto

Se il tempo regge, conclusione dell’intervento entro la prossima settimana

Abbiamo seguito l’esecuzione di questa importante opera pubblica che interessa una parte consistente del quartiere di Elce.

Non sono state poche, né lievi, le difficoltà incontrate dalla ditta impegnata nel tratto tra il Cassero di S. Angelo e l’intersezione di viale Faina con via Innamorati.

Imprevisti connessi alla mancanza di una planimetria dei sottoservizi perfettamente corrispondente al vero. Da qui scavi profondi e impegnativi, addirittura fino a due metri sotto il piano stradale.

La ripresa delle scuole non ha consentito di completare l’opera. Che pertanto verrà ripresa nel corso dell’estate prossima.

Intanto però è operativa la parte della linea portata a termine, già sotto pressione e con le utenze allacciate. Si parla delle ex Case Operaie e delle abitazioni che costeggiano il lato sinistro a salire. Come anche la sede Adisu e la parte in prossimità del Cassero da cui è partito il rifacimento.

Attivo anche il collegamento con lo studentato nei rispettivi quattro blocchi. Rispetto ai quali, stando alle ultime notizie, sono stati stanziati denari per il completo rifacimento. Col conseguente recupero di numerosi posti da assegnare a studenti fuori sede. Ma sarà discorso da rifare tra almeno un paio d’anni.

Abbiamo visto la ditta impegnata nella realizzazione di un attacco per una presa d’acqua in prossimità dell’imbocco di via del Fagiano.

Non si può che lodare la competenza e l’impegno di questa ditta perfettamente attrezzata e dotata di personale ad alta efficienza. Considerando che, anche nel corso di questi ultimi lavori, viale Faina è percorso da un elevato numero di veicoli, col traffico regolato da impianto semaforico provvisorio.

Per lavorare in queste condizioni, coniugando efficienza e sicurezza, ci vogliono davvero tanta pazienza e professionalità.

Foto - Viale Zeffirino Faina. Lavori all’acquedotto, ultimo atto

(Foto esclusive Sandro Allegrini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Viale Zeffirino Faina. Lavori all’acquedotto, ultimo atto
PerugiaToday è in caricamento