rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Via della Rupe imbrattata da anonimi writer

Un scritta dall’ambiguo significato... forse riferito allo sport

Sul lato sinistro a salire, passando sotto il punto coperto che dal Pincetto (capolinea Minimetro, vicino al belvedere e Ristorante del Sole) sbocca su via Oberdan, è comparsa una scritta vergata con vernice rossa.

È a firma di  sedicenti Ultras Perugia. È preceduta da un simbolo e da una R che includono una stella a cinque punte. Sottostante la data 1978.

Il senso ci sfugge. L’unico riferimento legato alla storia nazionale è quello del rapimento e uccisione di Aldo Moro.

Fu anche l’anno dell’elezione di due Papi Giovanni Paolo I (Albino Luciani) e Giovanni Paolo II (Karol Vojtyla).

In ambito sportivo ricordo il cosiddetto “Perugia dei miracoli” in cui la squadra del Grifo realizzò un filotto di ben 30 partite senza subire sconfitte. È dunque probabile che la scritta faccia riferimento a questa circostanza.

Ammesso che così sia, non si vede che bisogno ci fosse di vergarlo su quella parete.

PS. Un lettore (Mauro Maracaglia) ci fornisce la seguente spiegazione: "Riferito al gruppo ultras armata rossa tifosi del Perugia, 1978, è la data in cui è nato il gruppo".

D'accordo, ma non c'era bisogno di marcare questo evento imbrattando quel muro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Via della Rupe imbrattata da anonimi writer

PerugiaToday è in caricamento