rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Quella corsa pseudo ‘animalista’ tutta… umana

Gran successo per la seconda edizione del “Trocco del lupo trail”

Ma il lupo non c’entra. Perché sono bipedi i concorrenti  che si sono messi in lizza nei boschi di San Terenziano di Gualdo Cattaneo.

Una competizione valevole per il  campionato regionale Fidal di trail corto.

La Vittoria alata ha arriso in volata, dopo i 13 km del percorso, a Lorenzo Bronchinetti della Molon Labe che ha battuto di poco Nicola Zibetti della Winner Foligno, superato  proprio sulla curva finale. Terzo posto per Marco Orlandi della Gubbio Runners.

Gara al femminile. Tra le donne c’è stato un successo più netto da parte di Cristina Mercuri della stessa Winner Foligno, davanti a Sara Cortona dell’Atletica ‘Il Colle’ e Monia Ventura della Molon Labe.

Tra le società, il successo è andato alla Molon Labe, che ha preceduto la Mud&Glory Accademy di Beroide.

Lode agli organizzatori. La gara è stata organizzata sotto l’egida della Fidal Umbria e dell’Endas Umbria dalla Pro loco presieduta da Loris De Luca, insieme alla società dei L’Unatici Ellera Corciano, guidati dalla presidente Anna Maria Falchetti e dal suo vice Filippo Poponesi.

Bravi Amminstrazione e Associazioni. C’è stato un ruolo anche per l’amministrazione comunale di Gualdo Cattaneo, rappresentata dall’assessore Marco Brunelli, e per le associazioni del paese, prodigatesi per la buona riuscita della manifestazione. 

Valorizzazione del territorio. Pienamente raggiunti gli obiettivi di valorizzazione del patrimonio naturale del territorio, attraverso un appuntamento di corsa podistica in un angolo davvero incontaminato dell’Umbria verde.

Partenza e arrivo in piazza Vittorio Emanuele a San Terenziano, per poi raggiungere, attraverso i boschi, la cosiddetta pietra del “Trocco del lupo”, da cui prende il nome la gara stessa. Per tutti, appuntamento alla prossima edizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Quella corsa pseudo ‘animalista’ tutta… umana

PerugiaToday è in caricamento