rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Parcheggio del Mercato ultimo atto

Pronto all’uso il pianoterra, completamente rigenerato

Parte il conto alla rovescia. È tutto a posto. Pavimento rifatto ex novo. Impianti nuovi di zecca, compresa un’illuminazione particolarmente performante.

Colonne e pareti in bianco accecante. Fasce delle colonne portanti dipinte di nero: lo scopo è quello di renderle ben visibili. Difatti gli spazi, al pianterreno, sono più risicati di quelli al primo piano. E occorre particolare prudenza nel fare manovre.

Rifatta anche la segnaletica a terra. Da cui si comprende che in uscita vigerà il doppio senso di circolazione.

Si entra da due parti. Si esce da una sola. Si potrà entrare sia da via del Mercato che da via Alessi, girando su via Angusta. L’uscita su un solo lato. Ossia su via Angusta, a scendere per via Alessi e, alla biforcazione, scegliere tra via Imbriani (a sinistra) o la più frequentata via delle Conce, sebbene con la strettoia che induce alla prudenza.

Non si potrà uscire da via del Mercato. In quanto si sta lavorando alla ricostruzione della rampa che scende dal primo piano. Per ora si sale soltanto, in entrata.

Rampe in rifacimento. Prima o poi sarà necessario demolire e ricostruire anche la rampa entrata/uscita sul piazzale verso la chiesa del Gesù. Sarà un vero problema cui i tecnici troveranno soluzione. A meno di non voler chiudere del tutto la struttura.

Una buona notizia, ricevuta ma non verificata (sebbene certissima) è quella della disponibilità di bagni al pianterreno.  Sarà di certo un servizio a pagamento. Analogamente a quanto accade al Piazza Partigiani.

Il costo? Sicuramente non meno di 1 euro.

Osservazione a latere. Non sarebbe logico consentire l’accesso libero ai servizi? Non al pubblico indiscriminato, ma ai soli utenti, dotati di cedolino del parcheggio. In passato – e accade ancora al S. Antonio – era d’uso gratuito. Sebbene la tenuta del servizio fosse da quarto mondo.

La differenza. Comunque, la disponibilità di servizi igienici, anche se a pagamento, fa la differenza tra un’accoglienza civile e una che non lo è.

Foto - Pronto all’uso il pianoterra del Parcheggio al Mercato Coperto

(ph. Sandro Allegrini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Parcheggio del Mercato ultimo atto

PerugiaToday è in caricamento