rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO In via Bonazzi 57 #Spazio... all’Arte

In acropoli un luogo destinato a eventi e incontri di cultura

È stata inaugurata ieri la mostra “Elementi” di Valentia Angeli. Visitabile dal 13 aprile al 9 giugno 2024.

Visto il gradimento delle precedenti iniziative, #Spazio in via Bonazzi 57 a Perugia, a far capo dal 13 aprile 2024, ospiterà mostre in permanenza. Avranno tendenzialmente cadenza bimestrale.

Collaborazione interessante con la GC2gallery, galleria di arte contemporanea diretta da Lorenzo Barbaresi. Personaggio ben noto alle cronache di settore anche per l’attività che lo vede impegnato nelle esposizioni presso il resort Borgo Brufa.

Sotto la lente le più interessanti figure di artisti umbri o ispirati all’Umbria, che si susseguiranno con regolarità.

#Spazio è stato concepito anche come luogo disponibile per eventi temporanei e momenti di incontro, sarà adibito alla cultura e alla bellezza, senza perdere la sua vocazione iniziale.

PS. Piace rilevare che via Bonazzi può contare su una tradizione artistica di rango. Qui ebbe lo studio il pictor optimus Franco Venanti, figura di rilievo nazionale e internazionale. Oltre che persuaso cantore di peruginità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO In via Bonazzi 57 #Spazio... all’Arte

PerugiaToday è in caricamento