rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Quei due archetti di Fontivegge sono stati "rimossi" dall'urto di un pullman

Alla ‘galleria’ di collegamento tra la Stazione F.S. e il Bus Terminal

Tre archetti sulla cui invadenza impattante si era a lungo discusso.

E non era anche mancato chi - in relazione alla presenza di messaggi pubblicitari assai vistosi - ne abbia rilevata la conseguente distrazione a carico dei conducenti dei mezzi di passaggio. Con pericolo a carico dei pedoni.

INVIATO CITTADINO Quei tormentati cartelloni pubblicitari a Fontivegge

Come si ricorderà, all’atto del montaggio degli ultimi tre archi metallici in direzione Stazione Minimetro, se ne rilevò l’impatto. E addirittura la funzione di schermo parziale rispetto ai cartelloni pubblicitari già presenti alle loro spalle.

INVIATO CITTADINO Fontivegge, la pensilina toglie visibilità ai cartelloni pubblicitari. C'è chi chiede i danni?

La cosa era così evidente che si evitò la copertura di questa sezione della galleria a cielo aperto.

Considerando che, in questo modo, l’impatto visivo sarebbe stato inferiore.

Ma la scelta non bastò alla controparte che si riteneva danneggiata in termini di riduzione della visibilità degli annunci pubblicitari. Tanto che si parlò di una consistente richiesta di danni. Se non immediatamente avanzata, almeno prospettata.

Oggi la rimozione. Al momento dei primi due elementi in direzione del bus terminal.

Rimossi gli archetti, restano le basi metalliche di aggancio (foto) robustamente inchiavardate al suolo e affogate in una base cementizia.

Ora quei supporti di base sono circondati da transenne. La cui funzione è quella di tutelare i pedoni dal rischio di inciamparvi ricevendone danni fisici.

È prevedibile che anche questi supporti di base saranno a breve rimossi.

Resta invece in piedi il terzo archetto partendo da destra. Evidentemente, si tratta di un impatto inferiore a quello esercitato dagli altri due.

Foto - Il Comune rimuove due dei tre archetti ‘impattanti’ di Fontivegge

Riceviamo dal Dopolavoro Ferroviario la seguente precisazione che ci corre l'obbligo di pubblicare: "A parziale correzione dell'articolo apparso su Perugia Today relativo allo smantellamento dei due archetti impattanti di Fontivegge relativi al tunnel pedonale, si precisa che gli stessi furono agganciati ed abbattuti da due bus in transito; il tutto perché la sporgenza che insiste sulla strada impediva un agevole passaggio degli stessi".

Il che conferma quanto l'apposizione dei manufatti fosse, come più volte evidenziato, inopportuna e impattante. Ringraziando altresì la buona sorte che ha impedito danni all'incolumità delle persone. C'è da augurarsi che non vengano rimontati o lo siano in posizione meno pericolosa.

Foto - Ecco la documentazione dell'abbattimento dei due archetti a Fontivegge

(Fonte Dopolavoro Ferroviario) 

Aggiunge la missiva: Per ulteriori chiarimenti sulla complessa vicenda relativa al contenzioso che riguarda anche la rimozione dei cartelli pubblicitari, rimaniamo a disposizione (anche per sentire la ns. versione)

Saremo ben lieti di ascoltare, valutare e pubblicare la posizione dell'Associazione. Che ringraziamo del contributo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Quei due archetti di Fontivegge sono stati "rimossi" dall'urto di un pullman

PerugiaToday è in caricamento