rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Festival Radicanti. Cercare le radici antropologiche e musicali della nostra regione

Una tre giorni in sedi prestigiose che muove dall’impegno della Associazione culturale Musicittà

Una serie di incontri e concerti riconducibili all’obiettivo di rivitalizzare l'interesse verso la tradizione musicale vocale della regione.

Con un occhio di riguardo al difficile e prezioso rapporto fra tradizione ed innovazione.

Virgilio dell’iniziativa, Giancarlo Palombini, lattato alla scuola dell’antropologo Tullio Seppilli negli ormai lontani anni Settanta del Novecento.

A dargli man forte  il M° Enrico Bianchi, compositore e musicologo, che propone interessanti esecuzioni con l’aiuto dei Coristi a Priori e dei Mini Coristi a Priori.

Location di lusso come l’Auditorium Santa Cecilia di Perugia, la Chiesa di San Leonardo di Assisi e l’Arca di Pan a Panicale, oltre ai teatri di Bastia Umbra e di Gualdo Tadino

L’iniziativa è alla sua seconda edizione, dal 13 al 15 Ottobre 2023, con ben 6 appuntamenti musicali: due concerti, un incontro divulgativo con esecuzione di nuove elaborazioni musicali e un workshop aperto a tutti sul canto popolare. Oltre a due lezioni-concerto per le scuole nei giorni immediatamente precedenti il festival.  

Il programma completo in https://www.eventbrite.com/cc/festival-radicanti-1067459. Per altre informazioni, associazione.musicitta@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Festival Radicanti. Cercare le radici antropologiche e musicali della nostra regione

PerugiaToday è in caricamento