rotate-mobile
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Cordigliano, ti vedo e… non ci vedo. Rabbia e disagio

La protesta dei residenti per le interruzioni dell’energia elettrica

Ci scrive un residente. “È accaduto qualche giorno fa. Poco dopo le 8”.

Racconta: “A Cordigliano è andata via la luce a causa della caduta di un ramo che ha tranciato i fili della trifase”.

Occorre scongiurare l’evenienza che il fatto si ripeta.

Difatti, le foto inviate documentano in modo inequivocabile la situazione degli alberi nel tratto di strada che va da Ponte Pattoli a Cordigliano.

Non c'è bisogno di alcun commento: le immagini parlano da sole. E valgono a indicare il consistente  grado di pericolosità della situazione.

Aggiunge il lettore: “Fortunatamente, nel momento in cui i cavi sono stati tranciati dal grosso ramo in caduta, sulla strada non stava passando nessuno, altrimenti le conseguenze avrebbero potuto essere gravi”.

Conclude (Giorgio O.): “Faccio presente che in data 27/07/2019 avevo già segnalato la cosa al Comune. Ma nulla si è mosso”.

Foto - La pericolosa situazione tra Ponte Pattoli e Cordigliano

(Foto del lettore Giorgio O.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Cordigliano, ti vedo e… non ci vedo. Rabbia e disagio

PerugiaToday è in caricamento