rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Aspettando Halloween coi bambini creativi, in via del Pasticcio

Lavoriamo le zucche, ma senza combinare… pasticci

Iniziativa promossa dai giovani dell’Associazione del Borgo. Che ha fornito anche la merenda.

La tradizione delle zucche, operate in modo da assomigliare a un cranio antropomorfo, è antica tradizione delle nostre campagne. Ma funziona anche in città.

Ne abbiamo avuta la prova in via del Pasticcio, il lungo budello parallelo a corso Bersaglieri, a far capo dalla Pesa fino alla parte alta del Borgo, uscendo in via del Sacco, in direzione della Porta S. Antonio.

Un consistente gruppo di bambini si è messa all’opera realizzando le “spaventose” zucche con dentro la candela, a immagine dei teschi raccapriccianti.

Naturalmente nessuno si è spaventato, anche se ha simulato di esserlo.

Le zucche, appoggiate sul muretto sopra l’ex spazio Pesa, è stato punteggiato da questi simpatici manufatti.

Tanto da mettere in moto gli scatti digitali di amici, genitori e passanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Aspettando Halloween coi bambini creativi, in via del Pasticcio

PerugiaToday è in caricamento