rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Inviato Cittadino

Inviato Cittadino

A cura di Sandro Allegrini

Scrittore, giornalista, curatore di mostre e direttore di collane, esperto di teatro e di cinema, cultore di lingua e storia locale. Sandro Allegrini ha pubblicato studi di arte e letteratura sulla produzione di autori locali e nazionali. Dirige collane di biografie (“Umbri”), poesia, narrativa, critica e saggistica (“Lanterne”). È autore di oltre 80 volumi di storia locale e lingua perugina, editor di testi di prosa e poesia, artefice di documentari sui rioni cittadini. Membro della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria, Accademico d’onore dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti, è fondatore e coordinatore dell’Accademia del Dónca. Vincitore di premi nazionali per libri di carattere storico e biografico. Impossibile elencare tutte le sue opere. I volumi editi nel 2023 sono “Peppino Consalvi. Una vita a tutto gas” e “Mia zia Maria Callas dietro le quinte” (Morlacchi Editore).

Inviato Cittadino

INVIATO CITTADINO Ai Notari un prezioso film di Gino Goti per raccontare un restauro memorabile in quel di Orvieto

Non solo Perugino, ma un anniversario che tocca anche il Signorelli

Con una ‘provocatoria’… sfida di un dipinto del Terzo Millennio (che li chiama in causa con spirito emulativo).

Pubblica proiezione del video straordinario del regista Gino Goti, rivisto a 30 anni di distanza.

Giovedì 23 novembre, alle 17:00, si potrà assistere a un documento memorabile: la narrazione del restauro della Cappella Nova nel Duomo di Orvieto

Occasione unica quella di rivivere le emozioni provate dagli operatori Alessio Goti e Massimo Santopaolo e dal regista Gino Goti durante le riprese dei lavori di restauro effettuati nella Cappella del Signorelli nel Duomo di Orvieto.

“È stata – dice Gino Goti – un’esperienza  umana, professionale e culturale molto forte”.

“Impossibile – aggiunge – non emozionarsi nel trovarsi a contatto diretto con le opere del Signorelli, del Beato Angelico e dei loro collaboratori”.

In privati colloqui sottolinea che le riprese evidenziavano addirittura le impronte delle mani di quei personaggi, arricchendo l’opera del connotato di una sofferta creatività.

La proiezione del video ufficiale, realizzato da Astravox (attualmente Astravideo), sarà offerta al pubblico di Perugia, e non solo, a ingresso libero e gradito, nella prestigiosa Sala dei Notali, messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale.

Si potranno osservare i particolari inediti delle riprese e le varie tecniche usate dai restauratori della CBC di Roma, proposte per la prima volta, dopo circa 30 anni dagli interventi e dalle riprese, il 10 marzo scorso al Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto.

Iniziativa volta anche a ricordare Giusy Testa, scomparsa nel 2022, responsabile dei lavori, oltre che autrice dei testi, letti impeccabilmente dall’amica Rita Dottorini e dallo stesso Gino Goti, non solo giornalista e film maker, ma anche storica voce della RAI.

A riferire sul tema Alessandra Cannistrà, curatore Museo dell’Opera del Duomo di Orvieto, e Raffaele Davanzo, presidente dell’Istituto Storico Artistico Orvietano.

Tra gli autori dei testi, anche Carla Bertorello della CBC Coop e lo stesso Raffaele Davanzo.

L’evento sarà impreziosito dall’esibizione di un’opera del pittore Stefano Chiacchella, strettamente legata alla ricorrenza che accomuna Pietro Perugino e Luca Signorelli.

È infatti noto come il centenario del Divin Pittore abbia finito col prevalere, relegando in un ruolo marginale la figura del grande collega cortonese. Del quale ricorreva pure il centenario.

Sull’input di questa osservazione, Stefano Chiacchella ha concepito e realizzato una tela in cui i due pictores optimi compaiono impegnati in uno strenuo braccio di ferro. Il cui esito sarà stabilito a insindacabile gusto del pubblico.

Ad aprire l’evento, coordinato dall’Inviato Cittadino, sarà una delle figure di riferimento dell’Amministrazione  comunale di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Ai Notari un prezioso film di Gino Goti per raccontare un restauro memorabile in quel di Orvieto

PerugiaToday è in caricamento