rotate-mobile
Salute

Un progetto didattico nelle scuole primarie per spiegare l'importanza dell'igiene

Il progetto su scala nazionale è promosso da Euphidra AmidoMio e Zeta Farmaceutici con la collaborazione di Pleiadi e interessa 200 classi in tutta Italia

Con la chiusura prolungata delle scuole causata dall'emergenza sanitaria, in Italia 6 bambini su 10 hanno riscontrato difficoltà nella fruizione della didattica a distanza: lo afferma una recente indagine di Save the Children in collaborazione con IPSOS.

Per contrastare la diffusione de Covid, auspicando in una definitiva e immediata riapertura di tutti gli istituti scolastici, per gli alunni di III, IV e V elementare arriva il progetto educativo “Euphidra for Kids”, iniziato durante l’anno scolastico 2019/2020 e interrotto dopo le prime chiusure. L'obiettivo è quello di offrire agli studenti laboratori gratuiti in cui sperimentare l’importanza dell’igiene personale. Oggi più che mai siamo consapevoli di come piccoli gesti e sostanze alleate di salute e benessere siano essenziali per difenderci da virus e batteri.

L’iniziativa, ispirata al marchio Euphidra AmidoMio e promossa da Zeta farmaceutici con la collaborazione di Pleiadi, ha già coinvolto 140 classi su 200 previste in diverse regioni in Italia, con lezioni frontali svolte in presenza. “Euphidra for Kids” continua il percorso didattico iniziato lo scorso anno e con il rientro a scuola degli studenti torna con la digital edition dei suoi tradizionali laboratori per insegnare ai più piccoli a conoscere l’amido, ingrediente essenziale per creme e cosmetici che aiutano la pelle a rimanere idratata, integra e quindi resistente agli attacchi dei batteri.

La nuova veste di “Euphidra for Kids” è dofferente da un semplice webinar online o da una qualsiasi lezione frontale: il progetto educativo è stato ideato e sviluppato per essere in linea con le disposizioni vigenti in materia di distanziamento e sanificazione, pur mantenendo alti il coinvolgimento e l’interattività delle esperienze proposte in perfetto stile Pleiadi. Camici, guanti e pipette alla mano, i piccoli alunni possono imparare divertendosi attraverso l’osservazione al microscopio e l’esecuzione di test scientifici in totale sicurezza, grazie allo scientific box, il kit contenente tutto ciò che serve per svolgere le attività pratiche guidate da un esperto da remoto.

Per le scuole che lo concedono, il laboratorio è fruibile anche in presenza, naturalmente con un protocollo di sicurezza volto a garantire distanziamento e l’igienizzazione.

Il laboratorio

Il viaggio alla scoperta dell’amido e dell’igiene personale inizia con l’invio di un scientific box alla scuola che aderisce all’iniziativa, un prezioso e ricco kit in cui il docente referente trova tutto il materiale necessario per consentire lo svolgimento delle attività.

Si concorda una diretta con Euphidra, il materiale viene distribuito dall’insegnante agli alunni seguendo le istruzioni riportate nella scheda didattica. L'incaricato è in collegamento tramite la piattaforma Zoom, in diretta dal suo laboratorio, e illustra le norme anti-Covid-19 da seguire in classe. L'attività entra nel vivo con una serie di semplici esperimenti guidati per permettere ai bambini di scoprire cos’è l’amido, quanti tipi ne esistono, come si ottiene e perché è un ingrediente fondamentale nella cura e nell’igiene personale.

Per far comprendere ai bambini che il corpo umano è continuamente esposto a batteri e germi, in una delle attività l'addetto simula alla classe la presenza di batteri sulle mani, spargendo uno speciale gel che successivamente viene illuminato da una lampada UV. Dopo aver sottolineato l’importanza dell’igiene, i bambini vengono guidati al corretto lavaggio delle mani per poi verificare, con l’ausilio del docente, l’efficacia della pulizia riutilizzando la lampada UV.

Maggiori info sul progetto e su come richiederlo per le proprie classi su https://www.euphidra.com/euphidraforkids/

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un progetto didattico nelle scuole primarie per spiegare l'importanza dell'igiene

PerugiaToday è in caricamento