Anziani in casa per la quarantena, l'importanza dell'esercizio fisico

La Società Italiana di Gernontologia e Geriatria ha messo a punto un programma di allenamento semplice ma essenziale da svolgere in casa per tenere gli anziani in attività e prevenire il rischio di cadute e malattia

Sono quasi due mesi tutta la popolazione - ad eccezione delle categorie di lavoratori tra cui i sanitari e le forze dell’ordine - è costretta in casa per fronteggiare l’emergenza da Covid 19. Ora più che mai, quando ci sentiamo allo strenuo delle nostre capacità di resistenza, è fondamentale mantenere il corpo attivo (oltre che la mente!) con un adeguato per quanto possibile esercizio fisico. Questo vale particolarmente per una categoria di persone come gli anziani. Infatti il movimento infatti aiuta a ridurre dolori o rigidità muscolari e contribuisce anche a potenziare le difese immunitarie, strategia fondamentale anche nel contrasto di ogni tipo di virus. Inoltre l’attività migliora l’umore e l’equilibrio, aiutando a scongiurare il rischio di cadute. 

La Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (Sigg) ha messo a punto il programma d’allenamento dedicato alle persone anziane pensato per essere eseguito in casa propria, con l’aiuto di pochi oggetti, adattato all’emergenza legata alla diffusione del virus e alla difficoltà connesse alla lunga permanenza in casa. Ciò che serve è una sedia, un muro e due bottigliette d’acqua da 0,5 lt.

Il presidente Sigg, Raffaele Antonelli Incalzi, afferma che: “Basta mezz’ora al giorno due volte a settimana, eventualmente anche in tre sessioni da dieci minuti ciascuna, per mantenersi in forma con esercizi semplici, che allenano forza e flessibilità muscolare e sono adatti a chiunque; chi può, inoltre, associ 30 minuti al giorno su una cyclette o un tapis roulant, per pedalare o camminare adattando lo sforzo al proprio grado di forma fisica”.

Il piano di allenamento pensato dai geriatri italiani si compone di 16 esercizi ed è ispirato alle raccomandazioni del National Institute of Health britannico. 

Tra gli esercizi proposti, quelli per l’espansione del torace, per la torsione del tronco, insieme alla simulazione dei movimenti della marcia, la rotazione del collo, una serie da 5 di mini squat e una di piegamenti di bicipiti o laterali.

“L’attuale Pandemia da Covid-19 rappresenta un fattore di rischio soprattutto per gli anziani perché sono più suscettibili alle infezioni – aggiunge Antonelli Incalzi – Questo periodo di reclusione forzata non deve perciò cambiare le abitudini salutari. Una corretta alimentazione e lo svolgimento di un’attività fisica adeguata possono e devono restare la consuetudine: l’attività fisica può aumentare le capacità di difesa del sistema immunitario, perciò dovrebbe essere svolta abitualmente”.

“L’esecuzione di questi semplici esercizi in casa è un modo semplice ed efficace per conservare e/o migliorare il proprio stato di salute – spiega Graziamaria Corbi, geriatra del Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute dell’Università del Molise e membro Sigg e del Tavolo di lavoro per la promozione dell’attività fisica e la tutela della salute nelle attività sportive – Inoltre, per gli anziani l’attività fisica quotidiana è importante per mantenere il tono muscolare e un buon equilibrio, prevenendo le cadute, ma anche per migliorare il tono dell’umore. L’esercizio fisico è fondamentale per gli anziani che vivono a casa, ma anche per chi è ricoverato in RSA e più spesso presenta disabilità, multimorbilità e polifarmacoterapia: in questi pazienti l’attività fisica, secondo programmi necessariamente personalizzati, può prevenire sia la comparsa di disabilità sia la progressione verso una disabilità grave, riducendo il rischio di cadute e migliorando i sintomi depressivi. Il programma di allenamento Sigg, che prevede sessioni di esercizi di circa mezz’ora almeno due volte a settimana anche suddivise in tre sedute da 10 minuti, associate possibilmente a un po’ di cyclette o tapis roulant per chi li ha a casa, è davvero alla portata di tutti ma può dare grandi benefici alla salute degli anziani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento