rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Salute

Cinque consigli per affrontare la sindrome da rientro dalle vacanze estive

Tante persone soffrono di un vero e proprio malessere che si traduce, per chi torna a lavoro o sui banchi di scuola, in un maggior senso di tristezza, ansia e calo di concentrazione

Settembre per la maggior parte delle persone significa ripartenza e nuovo inizio, fine delle vacanze e rientro alle responsabilità del quotidiano. Accade ogni anno, archiviate le giornate in spiaggia e ritornati alla routine quotidiana, che stress, difficoltà a concentrarsi, umore nero e tristezza si facciano sentire: è la “sindrome da rientro”, la "post vacation blues" che colpisce le persone che manifestano difficoltà di adattamento ai cambiamenti, nonché al rientro alla vita di tutti i giorni dopo un periodo di disconnessione e hanno necessità di ritrovare il proprio equilibrio.

Gli italiani affetti da ansia da rientro

Per un italiano su 2, come evidenzia uno studio di In a Bottle, il rientro dalle ferie è all’insegna dell’ansia e della preoccupazione. Già durante gli ultimi sgoccioli delle ferie, circa 6 italiani su 10 evitano di pensare alla solita routine che li aspetta, quella casa-lavoro lavoro-casa. Gli altri pensieri da scacciare sono le ansie del posto di lavoro (57%), il ritorno alla vita da pendolare (42%) e la sveglia al mattino (27%). Tra i primi “malesseri” accusati al rientro dalle ferie, un italiano su 3 (34%) si scopre non ancora pronto psicologicamente e il 18% avverte quella svogliatezza e poca concentrazione tipica di chi si lascia alle spalle un periodo di break lavorativo e carente di impegni.

Come affrontare la sindrome da rientro dalle ferie

Secondo gli esperti, per superare la “post vacation blues”, è fondamentale mantenere uno stile di vita sano, a partire da una corretta idratazione, una dieta equilibrata con il giusto apporto di vitamine e minerali. In particolare, il magnesio costituisce è un aiuto per la concentrazione. Questo minerale, infatti, contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento – che potrebbe essere causata dalla difficoltà a ri-adattarsi ai ritmi cittadini frenetici ed incalzanti – e a ritrovare la determinazione. Per chi vuole godere dei benefici dei sali minerali o, semplicemente, desidera idratarsi abbinando il gusto della frutta all’acqua, vi sono in commercio anche acque minerali al sapore fruttato e con l'aggiunta di magnesio, capaci di rigenerare positivamente non solo l’organismo ma anche la mente e il gusto.

L’assunzione di questo importante sale minerale passa anche attraverso fonti alimentari come le verdure a foglia, i legumi, la frutta secca a guscio e i cereali integrali.

Cinque consigli per tornare in forma mentale e fisica dopo le vacanze

Per tornare subito in forma al rientro dalle vacanze estive, gli esperti di Levissima+ hanno messo a punto una serie di consigli pratici per tutti:

  1. Andare per gradi. È fondamentale alleggerire le giornate ma anche integrare momenti per sè anche durante le giornate lavorative: una rilassante passeggiata solitaria, un pomeriggio più scarico di impegni aiutano a tenere vivo il benessere delle vacanze.
  2. Prendere tempo per l’attività fisica. Uno dei tanti vantaggi dell’attività fisica è che libera la mente dallo stress: praticare sport all’aria aperta può essere davvero il toccasana per la salute, necessario a far pace con la routine ritrovata.
  3. Non trascurare il momento del riposo. La routine del sonno è molto importante, gli esperti suggeriscono di dormire tra le 7 e le 8 ore e mantenere orari regolari rispetto a quando andiamo a letto e ci alziamo.
  4. Coltivare hobby e passioni. Dedicare del tempo ad attività stimolanti e che appassionano come musica, arte, lettura aiuterà ad affrontare con più leggerezza la quotidianità.
  5. Curare la healthy routine. Al rientro dalle vacanze estive, è importante essere ordinati e regolari con i pasti, anche se si è costretti a mangiare fuori casa. Non solo, bere regolarmente acqua ricca di sali minerali per mantenere in equilibrio facoltà intellettive e umore per rigenerarsi con benessere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque consigli per affrontare la sindrome da rientro dalle vacanze estive

PerugiaToday è in caricamento