Fit boxe, conoscerla e praticarla comporta tanti benefici, tra cui mantenere la linea

Proviene dal pugilato, ma è molto più soft e si pratica a suon di musica: con guanti e sacco, si può esercitare anche a casa, ma occhio ad avere un allenatore per evitare traumi

Si chiama fit boxe e non ha nulla a che vedere con la kickboxing e con la boxe, anche se è una discpilina sempre basata su calci e pugni, utili a scaricare le tensioni accumulate. Nella fit boxe, però, lo si fa a ritmo di musica.

Questa disciplina è nata negli USA e che anche in Italia ha avuto molto successo. Prevede di esercitare tecniche specifiche con braccia e gambe su un sacco a vuoto.

A differenza del pugliato da cui prende spunto, la fit boxe è un'attività in cui non si entra mai in contatto con un Il pugilato, infatti, è un vero e proprio sport da combattimento che prevede un incontro tra due atleti che combattono fra loro, simulando parte di uno scontro corpo a corpo.

È uno sport adatto non solo agli uomini, come si potrebbe pensare, ma anche alle donne. Questa disciplina, infatti, viene molto praticata ed è apprezzata soprattutto dal pubblico femminile per i suoi notevoli benefici.

Benefici della fit boxe

Sono molti i benefici che la fit boxe apporta al nostro fisico: per prima cosa, si tratta di un tipo di allenamento cardiovascolare, dunque favorisce la circolazione sanguigna e migliora le capacità respiratorie aumentando la resistenza. È uno sport che aiuta a tonificare tutte le fasce muscolari del corpo. Oltre a questo, la fit boxe non ha delle ripercussioni positive solo sul nostro fisico, ma anche sulla nostra mente. Grazie ad essa si scaricano le tensioni, si riducono stress e aggressività, aiuta ad aumentare la concentrazione.

La fit boxe per perdere peso

Un altra valida risorsa della fit boxe è quella che aiuta a perdere peso. Infatti con la fit boxe è possibile tonificare e dimagrire. Si calcola che in una lezione di fit boxe dalla durata di un'ora circa è possibile bruciare fino a 500 calorie e oltre.

Come praticare fit boxe

Per paricare la fit boxe ci voglione delle tecniche ben precise. La tecnica di allenamento, almeno nella fase iniziale, non può essere sperimentata da soli, ma è importante seguire dei corsi o farsi seguire da un professionista per evitare fastidiosi traumi alle mani, contratture muscolari alle gambe e così via. In generale, poi, per praticare fit boxe è necessario indossare un'attrezzatura specifica, in particolare i guanti per la fit boxe. Se conoscete la disciplina e l'avete già praticata qualche volta, quest'allenamento può essere svolto comodamente anche in casa, basta procurarsi un sacco da fit boxe. Disponibili online o nei negozi specializzati in articoli e attrezzature sportive, i sacchi da fit boxe sono caratterizzati dal fatto che non si appendono al soffitto, ma poggiano su una base in plastica che si può riempire di acqua o sabbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Nuovo Superstore Conad a Perugia: 54 assunzioni, oltre 3mila metri quadri e più bar e Pet Store

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, 10 classi su 12 in quarantena alla XX Giugno e 13 maestre su 21 positive o in isolamento

Torna su
PerugiaToday è in caricamento