Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cura della persona

Scrub fai da te, cinque ricette per tutte le zone del corpo

Esfoliare la pelle morta permette di mantenerla più a lungo givane ed elastica

Non si tratta solo di una pratica di bellezza: esfoliare regolarmente la pelle e nutrirla ogni giorno è importantissimo anche per la sua salute. Il gesto dello scrub è un trattamento basato sull’azione meccanica di micro-granuli o principi attivi in grado di elimina le cellule morte e le impurità dalla superficie dell’epidermide, facilitando in questo modo il rinnovamento degli strati cutanei superficiali. Questa pratica, inoltre, prepara la pelle a ricevere i successivi trattamenti di bellezza, predisponendola anche ad assorbire e assimilare in modo più efficace i principi idratanti, nutrienti e ristrutturanti di maschere e creme. Esfoliare la pelle è un gesto che va compiuto almeno una volta alla settimana per rinnovare lo strato superficiale della cute, rendendola più luminosa, liscia e uniforme.

Dove fare lo scrub

Lo scrub può essere effettuato sulla pelle del corpo, sul viso, sul cuoio capelluto e sulle labbra, e ve ne sono moltissimi già belli e pronti in commercio. Allo stesso tempo, però, possiamo anche preparare noi stessi uno scrub naturale ed efficace in casa con pochi e semplici ingredienti naturali, che spesso già si trovano nella dispensa della nostra cucina. Vediamo allora cinque ricette per realizzare in modo semplice e veloce uno scrub fai da te a casa, per ogni zona del corpo.

Alla base di tutto va sempre ricordato che è bene fare un bagno di vapore prima dello scrub, in modo che i pori della pelle siano più aperti e la pelle pronta a ricevere gli ingredienti contenuti nello scrub, che così potrà agire più in profondità. 

Scrub fai da te per il viso

La pelle del viso è la più delicata e così anche lo scrub deve essere assolutamente più blando e meno abrasivo rispetto a quello per il corpo. Questa ricetta è consigliata per tutti i tipi di pelle, anche quella maschile, ed è perfetto per renderla liscia, morbida e setosa, aiutando a prevenire la comparsa di impurità ed imperfezioni.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai di olio d’oliva o di mandorle
  • 2 cucchiai di miele

Versa lo zucchero in una ciotola, aggiungi l’olio e il miele e mescola bene, fino ad amalgamare gli ingredienti. A questo punto, preleva un po’ di prodotto e distribuiscilo sulla pelle umida, così da rendere meno abrasiva l’azione dei granelli di zucchero. Massaggia delicatamente con movimenti rotatori, poi risciacqua con acqua fredda. 

Scrub fai da te per  le labbra

Lo scrub per le labbra, per via della presenza dei granuli esfolianti, elimina pellicine, cellule morte e impurità, donandoci labbra morbide, lisce ed idratate. Inoltre questo trattamento è molto utile per preparare le labbra all'applicazione di gloss e rossetti, allungandone la durata e permettendo una stesura omogenea. Per preparare uno scrub fai da te per le labbra ecco cosa serve:

  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 cucchiaio di olio d’oliva o di cocco
  • un po’ di miele

Mescola lo zucchero e l’olio fino ad ottenere un composto dalla consistenza pastosa, da applicare sulle labbra eseguendo dei movimenti circolari con le dita. Lascia in posa per tre minuti circa, poi risciacqua lo scrub con acqua tiepida e applica il balsamo nutriente. In alternativa a quest’ultimo, per una cura 100% naturale, puoi applicare un sottile strato di miele e lasciarlo in posa per una decina di minuti: in questo modo le tue labbra sembreranno subito più vellutate e carnose!

Scrub fai da te per il cuoio capelluto 

Per avere capelli leggeri e luminosi è necessario che la cute sia sana e pulita: infatti, le micro particelle che si depositano sul cuoio capelluto, come i residui di balsami e prodotti per lo styling, le polveri sottili derivanti dall'inquinamento atmosferico, le cellule morte e il sebo, vanno ad ostruire i bulbi piliferi ed i follicoli, rendendo i capelli opachi, pesanti e spenti e facendoli crescere più lentamente e più fini. Per questo, uno scrub periodico sul cuoio capelluto renderà i capelli più morbidi, lucenti e sani.

Cosa serve:

  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di sale marino
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di aceto di mele 

Versa in una ciotola l'olio di cocco, il miele, l'aceto di mele ed il sale marino, mescolandoli bene, poi applica il composto sulle radici dei capelli, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto per qualche minuto. Lascia in posa per qualche minuto, poi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida.

Scrub fai da te per il corpo 

Il sale grosso è l'ingrediente princpe di un efficace scrub per il corpo naturale e fai da te. Questo minarale è in grado di eliminare le impurità in maniera decisa ed è abbinato ad altri agenti minerali, come il potassio e lo zinco, che purificano la pelle, equilibrano il sebo e stimolano il collagene. In alternativa, puoi utilizzare il sale rosa dell’Himalaya, i cui granuli privi di tossine e sostanze inquinanti, se sfregati sulla pelle, eliminano le cellule morte e riattivano la circolazione.

Ingredienti:

  • 5 cucchiai di sale marino 
  • 5 cucchiai di olio d'oliva o di avocado, particolarmente indicato per la pelle secca

Unisci in una ciotola il sale marino e olio d'oliva - o, in caso di pelle molto secca, l’olio d’avocado, denso e nutriente. Mescola fino a ottenere una crema omogenea, po applicala sulla pelle asciutta o umida - a seconda delle necessità di esfoliazione - massaggiando delicatamente con piccoli movimenti circolari. Infine, risciacqua abbondantemente con acqua tiepida.

Scrub fai da te per i piedi 

Lo scrub fai da te per i piedi è una coccola da riservare alla pelle per esfoliarla e renderla morbida, soprattutto se i talloni sono secchi e screpolati. Inoltre, proprio come un massaggio, lo scrub ai piedi rilassa e riduce la sensazione di stanchezza. Per realizzare in casa questo scrub avrai bisogno di:

  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • 2 gocce di olio essenziale

Mescola gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, utilizzando l'olio essenziale alla menta piperita per un effetto fresco e antiodore, oppure alla lavanda per un effetto lenitivo e rilassante. Dopo aver fatto il pediluvio, tampona i piedi con un asciugamano e applica lo scrub fai da te con un massaggio delicato per circa 5-10 minuti. Poi risciacqua i piedi e applica una crema idratante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrub fai da te, cinque ricette per tutte le zone del corpo

PerugiaToday è in caricamento