rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cura della persona

Mantenere più a lungo l'abbronzatura, i consigli dell'esperta

La tintarella estiva tende ad andare via alla fine dell'estate: con alcuni rimedi naturali possiamo farla durare di più

Le temperature scendono, l'aria si fa più fresca e in molte località arrivano i classici temporali di fine estate. Ormai la bella stagione è finita e anche la nostra pelle tende inevitabilmente a perdere la bella tintarella conquistata in estate.

Ma prima di cedere al pallore autunnale, agli abiti più lunghi e alla malinconia delle giornate più corte, c'è qualche rimedio a cui ricorrere per mantenere più a lungo la nostra abbronzatura e quell'aspetto più armonioso, tonico e rilassato che la tintarella ci conferisce.

A venire in nostro aiuto è innanzitutto la Natura, con alcuni vegetali da usare come maschere e impacchi integrando una sana alimentazione per fare un pieno di energia, vitamine e buonumore. Ecco allora i preziosi consigli di Martina Rodini, Naturopata, Beauty Expert e social influencer per prenderci cura di pelle e capelli al ritorno dalle vacanze.

Lo scrub settimanale

Effettuare uno scrub settimanale su tutto il corpo, eliminerà le cellule morte sullo strato superficiale della pelle, rigenerandola. Lo farà in modo uniforme, aiutando a tenere vivo il colore che altrimenti diventerebbe grigio, opaco e sbiadirebbe. Importante: lo scrub non deve essere aggressivo ed è importante sfregare delicatamente.

La crema idratante

Applicare una buona crema idratante ogni giorno su viso e corpo, meglio se mattina e sera. In seguito all’esposizione al sole, il corpo ha bisogno di maggiore idratazione.

No ai bagni caldi

Per mantenere viva l'abbronzatura bisogna evitare i bagni caldi perché tendono a seccare la pelle e a favorirne la disidratazione. Meglio le docce con acqua tiepida.

No ai profumi

Evitare il più possibile profumi e prodotti che contengono alcool perché rischiano di inaridire la pelle e ne accelerano la desquamazione.

No all'aria condizionata 

L’aria condizionata, oltre a non fare bene alla carvicale, è nemica dell’abbronzatura. Tende infatti a seccare la pelle intaccando il primo strato, ovvero quello colorato. Cerca di non abusarne se vuoi rimanere abbronzata più a lungo.

Maschere beauty fai da te

Utilizzando frutta e verdura si possono realizzare semplici ed efficaci maschere e impacchi per pelle e capelli, per godere del loro potere idratante e nutriente, con l'aggiunta di una gradevole aroma. Ecco qualche "ricetta" economica e fai da te, tratta dal canale youtube di Martina Rodini, curatrice anche di una linea cosmetica ad hoc per pelli giovani o mature.

Maschera viso lenitiva allo yogurt

  • 1 cucchiaio di yogurt bianco (idratante, lenitivo, emolliente)
  • 1 cucchiaino di latte di cocco (idratante e illuminante)
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva (nutriente)

Unire gli ingredienti e stendere per 15 minuti, poi sciacquare.

Maschera allo yogurt per capelli

  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 1 cucchiaio di olio di argan
  • 1 cucchiaio di miele

Una maschera nutriente e ristrutturante che rende i capelli setosi e lucenti. Unire gli ingredienti, applicare da mezz’ora ad un’ora sui capelli asciutti. Poi procedere con shampoo e balsamo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mantenere più a lungo l'abbronzatura, i consigli dell'esperta

PerugiaToday è in caricamento