Domenica, 26 Settembre 2021
Cura della persona

Prendersi cura dei capelli con la giusta alimentazione, ecco quale

In questo periodo in cui con la mascherina metà del volto è coperto, assume un'importanza fondamentale la cura dei capelli. Ecco come aiutarsi con alimenti sani e nutrienti

Da quando siamo tutti costretti a indossare la mascherina, il nostro modo di vederci in mezzo agli altri è cambiato. Di pari passo, è cambiato il "peso" che diamo a certi fattori estetici, come ad esempio lo sguardo (quindi il make up per le donne) e anche ai capelli.

Secondo un recente sondaggio di www.nutritienda.com tra i suoi utenti, la cura della chioma è aumentata del 33% dall’inizio della pandemia. L’acquisto di prodotti per la cura dei capelli è aumentato del 47% nell’ultimo anno; sarebbe aumentato anche l'utilizzo di tinte, permanenti, shampoo, balsami e non solo tra le donne...anche tra gli uomini sta aumentando la cura dei propri capelli. Il 65% ammette di utilizzare uno shampoo specifico e il 36% utilizza prodotti per lo styling, soprattutto il gel.

Contrastare la caduta dei capelli

Una delle maggiori preoccupazioni degli uomini e delle donne è la caduta dei capelli, ora più che mai, in quanto le persone ritengono che a causa di fattori emotivi, il COVID-19 “influisce” sulla caduta dei capelli, indipendentemente dal fatto che si abbia contratto o no il virus. Sembra infatti chiaro che lo stress causato dalla pandemia sta danneggiando i nostri capelli. Il 72% delle donne e il 53% degli uomini intervistati affermano che da quando è iniziata l'emergenza sanitaria mondiale, sta perdendo una quantità maggiore di capelli.

Capelli forti, lucenti e sani parlano dello stato della nostra salute. Indicano che il nostro organismo dispone della giusta quantità di vitamine e minerali a supporto del funzionamento del nostro organismo, per cui una buona alimentazione può aiutare a preservare la salute dei capelli.

Vediamo allora quali sono, secondo gli esperti di Nutritienda.com, i migliori alimenti che aiutano ad avere una chioma sana e lucente.

1. Lievito di birra

Il lievito utilizzato per l’elaborazione della birra, chiamato “Saccharomices cerevisae” ha un valore nutritivo elevato, perché è una fonte di vitamine del complesso B, amminoacidi e minerali. Questo lievito possiede un valore biologico elevato, contiene amminoacidi essenziali come la lisina e la cistina, molto importanti per la struttura dei capelli. Il lievito di birra può essere consumato con il latte, lo yogurt o con il brodo o si può mescolare con la farina che utilizziamo per la preparazione dei dolci.

2. Germe di grano

Il germe di grano è la parte del frumento che possiede le maggiori proprietà nutrizionali: costituisce una fonte naturale di acidi grassi polinsaturi come gli acidi essenziali omega 6 e omega 3, contiene vitamine, minerali, proteine e oli, dei nutrienti che lo rendono l’alleato perfetto per preservare la salute e la lucentezza dei capelli. Il germe di grano protegge le cellule dal danno ossidativo e grazie allo zinco aiuta a mantenere i capelli in condizioni normali; può essere consumato a colazione insieme ad altri cereali, può essere aggiunto allo yogurt, alle insalate o alle verdure.

3. Fegato

Il fegato possiede delle quantità importanti di nutrienti, soprattutto il fegato di vitello; apporta molteplici benefici poiché contiene vitamina C, proteine, vitamina A, vitamina B, ferro, calcio, zinco...alcuni di questi nutrienti come il selenio e la biotina, aiutano a preservare la salute dei capelli e altri come il rame, stimolano la normale pigmentazione dei capelli.

4. Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde apportano molti benefici alla nostra salute, la clorofilla costituisce una fonte di vitamine, minerali e fibre, contiene vitamina E, un antiossidante potente che protegge i tessuti dai radicali liberi e aiuta a proteggere le cellule dal danno ossidativo. Inoltre la clorofilla contiene acido folico: una carenza di questa vitamina può causare anemia e ridurre il numero dei globuli rossi, il cui compito è quello di ossigenare tutti i tessuti del nostro corpo. Per questo motivo, il consumo di questi vegetali aiuta ad avere capelli sani, lucenti e meno inclini alla caduta.

5. Frutti di mare

I frutti di mare sono ricchi di potassio, sodio, iodio, calcio, magnesio e vitamina A; inoltre molti crostacei sono ricchi di zinco, un minerale che favorisce la salute dei capelli. I frutti di mare come le ostriche e le vongole sono anche una fonte di ferro, indispensabile per il trasporto dell’ossigeno all’interno del nostro organismo, inclusa la fibra capillare.

6. Frutta secca

La frutta secca è ricca di vitamine e minerali fondamentali per i capelli, inoltre apporta acidi grassi, antiossidanti e vitamina E, che aiuta a proteggere le cellule dal danno ossidativo. Le mandorle sono uno tra i migliori esempi, poiché 25 grammi forniscono il 42% della quantità giornaliera raccomandata di vitamina E. I semi di girasole sono ricchi di proteine e amminoacidi, tra cui il triptofano e sono molto ricchi di selenio (49 mcg per 100 g di porzione commestibile), che aiuta a preservare la salute dei capelli; anche le noci e le nocciole apportano benefici.

7. Uova

Le uova rinforzano i capelli indeboliti: possono essere consumate o utilizzate per la preparazione di maschere per capelli. Circa il 60% delle proteine delle uova sono presenti nell’albume, che inoltre è ricco di minerali, come il sodio e il potassio. Nel tuorlo troviamo piccole quantità di selenio, che contribuiscono a preservare la salute dei capelli e una grande quantità di vitamine liposolubili (A,D E e K) e l’acido folico; inoltre nel tuorlo è presente la maggior parte della biotina, un alleato perfetto per favorire la salute dei capelli.

8. Pesce

Il pesce, sia bianco che grasso, apporta proteine di origine animale, fondamentali per la salute dei capelli. I pesci oleosi contengono una maggiore quantità di acidi grassi Omega 3, che nutrono e rinforzano i capelli. Inoltre, occorre menzionare l’apporto di micronutrienti come il fosforo, il ferro e il calcio (presenti soprattutto nel pesce con piccole spine).

9. Legumi

I legumi sono una fonte di proteine vegetali, fibre, vitamine e minerali. I legumi più importanti per la salute dei capelli sono la soia, i ceci e i fagioli, che contengono folati (vitamine del gruppo B) che stimolano la normale formazione delle cellule sanguigne del nostro organismo e di conseguenza anche quelle del cuoio capelluto. Inoltre, sono ricchi di minerali come il magnesio e il ferro, che favorisce il trasporto dell’ossigeno all’interno del corpo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prendersi cura dei capelli con la giusta alimentazione, ecco quale

PerugiaToday è in caricamento