Borse sotto gli occhi, gonfiore e occhiaie: come contrastarle ed eliminarle

Possono avere varie cause, ma in ogni caso sono inestetismi che danno al viso un aspetto stanco e invecchiato. Ecco come affrontarli

Quando si dorme poco o si sta svegli fino a tardi la prima spia rivelatrice di questo disagio è il gonfiore sotto agli occhi, accompagnato da borse e occhiaie. Questi inestetisti inestetismi possono però presentarsi anche in moltissimi altri casi.
Quel che è certo è che borse ed occhiaie rendendo l’aspetto del viso più stanco e invecchiato, ma mentre nel primo caso la loro comparsa indica il cedimento dei tessuti in quest'area, le occhiaie si manifestano con il caratteristico alone scuro tendente al bluastro sotto agli occhi.
Eliminare questi inestetismi ed avere un viso sempre fresco e riposato è possibile, ma innanzitutto bisogna scoprire a cosa sono dovuti e come combatterli efficacemente e in modo definitivo. 

Occhiaie: cosa sono e perché si formano

Quando si parla di occhiaie si fa riferimento ad una condizione fisiologica che si manifesta con un'ombreggiatura scura sotto gli occhi, in genere color viola-bluastro e spesso accompagnata anche da gonfiore. Va detto che le occhiaie non sono da considerare come una patologia medica, ma come un problema puramente estetico, un inestetismo che rende l’aspetto del viso più stanco e spento.
Le occhiaie sono in genere dovute all'invecchiamento naturale della pelle o a mancanza di sonno, ma le tra le altre cause dell'insorgenza delle occhiaie ci sono anche:

  • stress, stanchezza psico-fisica;
  • perdita di elasticità della pelle, naturale processo di invecchiamento della pelle, eccessiva esposizione al sole, aggressioni da parte di agenti atmosferici;
  • scarsa idratazione, alimentazione scorretta, consumo eccessivo di alcol, nicotina;
  • predisposizione genetica, disturbi della microcircolazione, eccessiva pigmentazione e/o vascolarizzazione della zona sottostante gli occhi.

Come eliminare le occhiaie

Prima di ricorrere a qualsiasi tipo di prodotto o trattamento, per combattere il problema delle occhiaie è indispensabile capire la vera causa che ha portato all'insorgenza del problema, anche con l'aiuto del medico. Solo così si potrà ricorrere a rimedi mirati ed efficaci.
In linea generale, ecco alcuni rimedi naturali fai da te per contrastare le occhiaie e tornare ad avere un viso dall'aspetto sano e fresco.

Patch per il contorno occhi fai da te - per rilassare la zona del contorno occhi e ottenere un aspetto più riposato, lascia nel freezer due fette di cetriolo e posale sugli occhi per qualche minuto; in alternativa, puoi realizzare un infuso rilassante mettendo in acqua calda camomilla, malva, rosmarino e petali di rosa, da filtrare ed applicare sugli occhi con garze o dischetti di cotone, o impacchi freddi di acqua di rose, fiordaliso o acqua termale.

Maschere all'argilla - l'argilla è sempre ideale per la pelle, in quanto capace di lenire, eliminare le tossine, svolgere un'azione antinfiammatoria e bilanciare la microcircolazione del sangue; in particolare, l’argilla rosa è la varietà più delicata, tanto da poter essere usata per la preparazione di maschere adatte alla pelle sensibile della zona perioculare.

Fai il pieno di vitamine - l'alimentazione ha un ruolo centrale nel contrastare la comparsa delle occhiaie; in particolare, fai il pieno di alimenti che contengano vitamina C e K, un anticoagulante che aiuta il sangue a non ristagnare, come kiwi, agrumi, uva e peperoni.

Occhio ai prodotti beauty - per preservare la bellezza della pelle e contrastare il rischio di invecchiamento precoce, è importantissimo scegliere con cura ed attenzione i prodotti che utilizziamo; specialmente detergenti, trucchi e prodotti per la cura del viso, devono essere il più possibile naturali e biologici e assolutamente privi di ingredienti aggressivi e dannosi.  

Massaggi - delicati e regolari, possono essere un valido aiuto per un viso fresco e riposato, poiché attivano la circolazione e distendono la pelle. Puoi battere delicatamente con le dita sotto gli occhi, partendo dalla palpebra interna fino ad arrivare a quella esterna, oppure utilizzare un rullo di giada o di quarzo rosa, entrambi perfetti per un massaggio delicato. 

Aiutati con il trucco - in linea di massima, le occhiaie dovute all'età e alla genetica non possono essere completamente eliminate, ma di certo possono essere efficacemente camuffate con il trucco. Ricorda di applicare sempre il trucco picchiettando sulla zona, mai strofinando, e usa un correttore con una tonalità più chiara della tua pelle per coprire le occhiaie blu, nelle tonalità del giallo per coprire le occhiaie viola, o nelle tonalità pesca scuro o arancio per coprire le occhiaie marroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 marzo: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 marzo: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al primo marzo: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, Umbria in 'arancione rinforzato': l'ordinanza della presidente Tesei, le regole

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 febbraio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento