Gli straordinari benefici del tè verde per il nostro organismo

Sono tantissimi i vantaggi che comporta al nostro corpo il consumo regolare di tè verde: dalla lotta all'invecchiamento della pelle, alla regolazione del metabolismo degli zuccheri, fino alla prevenzione del diabete

Sappiamo tutti quanto sia importante bere per il nostro organismo. Idratarsi adeguatamente è fondamentale a ogni età, per garantire al corpo di manetere efficienti tutte le sue funzioni vitali, ma anche per una questione estetica: più siamo idratati, mendo velocemente il corpo tradirà i segni dell'invecchiameto con la comparsa di rughe e inestetismi cutanei.

Tra le varie bevande che possiamo utilizzare, il tè verde in particolare si rivela un grande alleato per il nostro metabolismo: oltre a renderlo più efficiente, garantisce infatti un ottimo apporto di antiossidanti ed è quindi in grado di svolgere una potente azione anti-invecchiamento sui tessuti e sugli organi del nostro corpo. Inoltre, fa aumentare i battiti del cuore e di conseguenza aiuta il corpo a bruciare calorie.

Proprietà e benefici del tè verde

Il tè verde è un vero e proprio concentrato di antiossidanti. Questi si trovano soprattutto nei polifenoli e bioflavonoidi. Gli antiossidanti infatti sono indispensabili al nostro organismo per rallentare l'invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi. Tutto ciò è reso possibile dall’alta concentrazione di catechine nel tè verde, che rallenta il naturale processo di invecchiamento cellualre e inibisce il proliferare di malattie ed eventuali cellule impazzite che provocano il cancro.

Un antibatterico naturale

Il tè verde è anche un ottimo antibatterico naturale: agisce in maniera simile agli antibiotici. Secondo alcune ricerche svolte proprio in Italia, sembrerebbe che le sostanze contenute nel tè verde triplicherebbero addirittura l’efficacia dell’azione degli antibiotici, nel momento in cui un batterio abbia sviluppato una resistenza al farmaco in questione.  L’azione antibatterica del tè verde interessa specialmente la bocca e i denti. Le sostanze contenute in questa bevanda, infatti, sono in grado di contrastare l'azione di uno dei batteri presenti nel cavo orale, lo Streptococcus mutans e numerosi studi scientifici hanno confermato l'azione benefica del tè verde contro i batteri responsabili di causare problemi dentali.

Uno stimolo per il metabolismo

Alcune persone possono mangiare porzioni abbondanti di cibo senza ingrassare m altre tendono invece a prendere peso con grande facilità. Responsabile del meccanismo di accumulo dei grassi è il metabolismo. Ecco che il tè verde può fonrire anche in questo caso un prezioso aiuto. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrion Research, i ricercatori della Poznan University, in Polonia, hanno scoperto che questa bevanda è in grado di influenzare il meccanismo di accumulo dei grassi. Ecco perché bere quotidianamente una tazza di tè verde aiuta a mantenere la linea. Ciò sarebbe dovuto alle metilxantine (caffeina, teobromina, teofillina) contenute in questa preziosa pianta che stimolano la lipolisi ovvero la capacità di bruciare i grassi (più velocemente): aiutano così il corpo a liberarsi del grasso in eccesso e quindi a perdere peso.  Queste sostanze hanno anche un effetto diuretico che consente al corpo di evitare la ritenzione idrica.

Protegge la pelle

Il tè verde, grazie al contenuto di vitamine B, C, E e betacarotene, è un toccasana anche per i problemi della pelle tra cui, ad esempio, l’acne. Il contenuto di antiossidanti rende il tè verde un alleato nella lotta all’invecchiamento cutaneo e le già citate catechine proteggono la pelle dai raggi Uv, prevenendo le macchie cutanee e mantenendo la pelle elastica e morbida. 

Oltre a questo, grazie alle sue proprietà diuretiche, il tè verde aiuta le donne a combattere l'odiata cellulite, aiutando la pelle ad essere più tesa, tonica e compatta.

Aiuta nel trattamento del diabete

Infine, un consumo regolare di tè tè verde fornisce al corpo una ricarica costante di catechine, sostanze che aiutano a mantenere sotto controllo il livello degli zuccheri nel sangue e assicurano un buon funzionamento del pancreas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 aprile: tutti i dati comune per comune

  • Cattura record nel Tevere, catturato un pesce siluro da 150 chili, lungo oltre 250 centimetri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 aprile: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 aprile: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 aprile: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, il Governo Draghi vara il decreto-legge Riaperture: le novità

Torna su
PerugiaToday è in caricamento