Sabato, 24 Luglio 2021
Alimentazione

Ridurre l'inquinamento dell'ecosistema con la giusta alimentazione? Ecco come si può

Anche le nostre abitudini alimentari hanno un impatto sull'ambiente che ci circonda: impariamo le buone pratiche che fanno bene alla nostra salute e all'ecosistema in cui viviamo

Quando si pensa al rispetto dell'ambiente in cui viviamo - oggi messo a rischio e sottoposto a forte stress per via dei consumi industriali e per un utilizzo indiscriminato delle risorse naturali - non viene subito in mente che anche le nostre abituni alimentari posso essere dannose e inquinanti. Per noi stessi e per l'ambiente. Infatti, sia le modalità di produzione che di consumo del cibo incidono in maniera significativa sugli ecosistemi: dal consumo di suolo e acqua alle emissioni di CO2, ma anche sulla deforestazione e la diffusione di epidemie.

La buona notizia è che possiamo contribuire a ridurre queste emissioni nocive nel nostro piccolo, adottando sani comportamenti alimentari. La Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition, nell’ambito del progetto Su-Eatable Life, ha stilato alcuni principi per scelte alimentari corrette sia per la salute che per l'ecosistema.

Dieta sana e sostenibile: i principi

Vediamo allora quali sono le regole per contribuire a un ecosistema pulito:

  1. Privilegia piatti o pietanze a base vegetale: poni frutta, verdure, legumi e frutta secca alla base della tua dieta giornaliera.
  2. Modera il consumo di carne, specialmente quando si tratta di carne rossa o processata.
  3. Mangia i latticini con moderazione: anche il latte al mattino va assunto in modiche quantità
  4. Evita gli eccessi: evita di eccedere con il cibo in tavola o nella tua dieta, così da evitare l’assunzione di calorie in eccesso e lo spreco di cibo.
  5. Adotta una dieta variegata: approfitta dellla biodiversità offerta dalla natura, scegli un'alimentazione in base alle stagioni e gusta i prodotti tipici regionali o le varietà locali.
  6. Preferisci i cibi freschi e non eccessivamente elaborati: mangia cibo fresco e preparato quanto più naturalmente.
  7. Bevi acqua di rubinetto quando è potabile: bevi molta acqua, preferendo acqua potabile di rubinetto rispetto ad acqua in bottiglia.
  8. Riduci il monouso: riduci, riusa, ricicla gli imballaggi portando con te, quando puoi, contenitori, tazze e buste. Scegli i cibi con minor imballaggio e ricicla o riutilizza i materiali quando possibile.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ridurre l'inquinamento dell'ecosistema con la giusta alimentazione? Ecco come si può

PerugiaToday è in caricamento