Attualità

INVIATO CITTADINO Volantini, il trucco per attirare l'attenzione

Disseminatori di volantini pubblicitari. Una ne fanno… cento ne pensano. Accade all’Elce

Disseminatori di volantini pubblicitari. Una ne fanno… cento ne pensano. Accade all’Elce. Non sanno più cosa inventarsi per rendere appetibile quella che ormai è diventata una seccatura insopportabile. Ci riferiamo alla congerie di volantini e dépliant pubblicitari che intasano le nostre cassette della posta, private e condominiali.

L’ultima trovata si lega alla consuetudine di apporre il volantino sotto le spazzole tergicristalli delle auto.

Bene, all’Elce, è stato individuato il frutto della nuova pensata di questi scocciatori.

Cosa ti combinano? Mettono sotto la spazzola il volantino ripiegato, che offre alla vista la parte bianca. Al che, all’automobilista che vede quel foglio si gela il sangue, per il timore di essere stato sanzionato dalla Municipale. Salvo scoprire che non di multa si tratta, ma dell’astuta promozione di qualche attività commerciale.

Lo scopo è raggiunto. Ossia il potenziale cliente – che di solito accartoccia e getta a terra o, se è civile, si mette in tasca il foglietto – ha guardato con attenzione quella pubblicità, magari solo per timore della multa.

Tempi duri per gli spargitori di volantini. Ogni giorno sono costretti a inventarsene una.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Volantini, il trucco per attirare l'attenzione

PerugiaToday è in caricamento