Attualità

Fornelli serpenti, Vissani contro Rubio: "Gente che esce fuori all'improvviso, non voglio sentir parlare di lui"

Lo chef umbro replica ai microfoni de I Lunatici alle affermazioni del noto volto televisivo che in un'intervista aveva sostenuto di non nutrire rispetto per lui

Mentre Chef Rubio incorona l'Umbria a prova di autotrasportatori, scegliendo tre ristoranti per una puntata della terza serie di Camionisti in Trattoria, proprio dall'Umbria arriva una bordata nei suoi confronti. A parlare è Gianfranco Vissani, istrionico chef stellato, volto dell'Umbria gourmet dai fornelli della sua Casa Vissani di Baschi. 

Intervistato ai Lunatici di Radio Due, Vissani ha replicato alle affermazioni di Rubio che, in un'intervista, non si era risparmiato una stoccata allo chef, sostenendo di non nutrire stima per lui. 

"Non è che lo veda tutti i giorni, non mi interessa cosa ha detto. Ha dichiarato che non mi stima? Lasciamo perdere, io non lo conosco e nemmeno mi interessa di queste mezze tacche, questa gente che esce fuori all'improvviso. Non voglio saperne niente" ha commentato Vissani che alle affermazioni di Gabriele Rufini sul fatto che, secondo lui, in cucina "ancora molti si drogano", ha replicato che Rubio "sta andando fuori dai binari", colpa anche dei giornalisti che lo intervistano. "Mi sembra uno come Corona, lasciatelo perdere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornelli serpenti, Vissani contro Rubio: "Gente che esce fuori all'improvviso, non voglio sentir parlare di lui"

PerugiaToday è in caricamento