Attualità

Perugia-Cittadella, scatta il divieto di vendita e consumo di bevande alcoliche: le aree cittadine interdette

La violazione dell'ordinanza comunale prevede una multa di 450 euro

Il Comune di Perugia ha disposto il divieto di vendita per asporto e la somministrazione di bevande con gradazione superiore a 5 gradi di volume alcolico, dalle ore 13.30 e fino a 2 ore dopo l’incontro di calcio Perugia-Cittadella, di domenica 30 ottobre nei dintorni dello stadio Curi.

In tale orario è vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine.

La violazione delle disposizioni dell'ordinanza comunale comporta la multa di 450 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia-Cittadella, scatta il divieto di vendita e consumo di bevande alcoliche: le aree cittadine interdette
PerugiaToday è in caricamento