menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Via Torelli, il marciapiede sprofonda (di nuovo)

Via Torelli senza pace. Quella strada e quel marciapiede sono instabili e ogni tanto sprofondano. È accaduto ancora una volta. È crollato un tratto di marciapiede alla confluenza con via delle Sorgenti

Via Torelli senza pace. Quella strada e quel marciapiede sono instabili e ogni tanto sprofondano. È accaduto ancora una volta. È crollato un tratto di marciapiede alla confluenza con via delle Sorgenti: un nome che non ammette equivoci sulle cause del crollo.

E c’è chi – per ignoranza della situazione storica e geologica della zona – avanza ipotesi risibili di tunnel fra il Bulagaio e la zona di San Galigano: sforacchiata, intrisa d’acqua, archeologicamente interessante.

L’antico fosso di San Galigano lavora sotto traccia e ogni tanto avviene qualche cedimento superficiale, spia di qualcosa che si verifica nel livello sottostante. Aver imbrigliato il fosso rinchiudendolo in condotte forzate non è stata proprio un’idea brillante. L’errore di fondo fu quello di aver concesso autorizzazioni a costruire alla fine degli anni Sessanta e primi Settanta. Chi scrive è residente in zona e conosce la situazione in maniera capillare.

Caricare quell’area con migliaia di tonnellate di ferro e cemento fu un errore che i geologi di oggi sconsiglierebbero di ripetere.

Tanto che se ne pagano tuttora le conseguenze. Sono state spese somme ingenti per rifare la rete fognaria, più d’una volta. Il marciapiede è costantemente in cedimento. Non resta che mettere qualche toppa. E c’è da augurarsi che accada celermente anche stavolta. Sono tante le persone che si recano al vicino supermercato Emi e sarebbero da evitare cadute. Anche per non guastarsi le feste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento