INVIATO CITTADINO Vestirsi con poco, anzi a spesa zero… in via della Viola è possibile

Ai nastri di partenza la quarta edizione invernale della Festa del Baratto

Vestirsi con poco, anzi a spesa zero… in via della Viola è possibile. Ai nastri di partenza la quarta edizione invernale della Festa del Baratto, che si terrà nella giornata di domani, domenica 26 febbraio, a far capo dalle 10:00 fino alle 18:00, ai civici 26-28 di via Cartolari.

È ormai consuetudine dei ragazzi di Fiorivano le viole organizzare la kermesse del baratto di indumenti. E non è solo questione di risparmio, ma di una visione solidale e orientata alla riduzione dello spreco. Lo slogan recita “È inverno. Io baratto e tu?”.

Si raccomanda di conferire indumenti puliti e in buono stato. Viene anche stabilito il limite massimo dei cinque indumenti da portare per procedere allo scambio. Certo, non è possibile rinnovare l’intero guardaroba, ma l’iniziativa consiste anche nel lasciare un segno, nella direzione di un contrasto al consumismo che ingolfa gli armadi e impoverisce la Terra di risorse, peraltro mal ripartite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una politica che presuppone una visione etica. Impossibile non condividere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento