rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità Foligno

Cassonetto dato alle fiamme in via Monte San Daniele, l'ira del sindaco Zuccarini

Il primo cittadino di Foligno: "Siete e restate dei vigliacchi frustrati incivili"

Un cassonetto è stato dato alle fiamme in via Monte San Daniele suscitando l'ira del sindaco di Foligno Stefano Zuccarini che ha pubblicato un video e scritto un messaggio contro tale gesto.

"Questo è il risultato del vandalismo di pochi vili. Magari sarete anche orgogliosi del vostro gesto, ma siete e restate dei vigliacchi frustrati incivili" scrive il sindaco.

Come si vede una parte del cassonetto si è liquefatta con il calore, perdendo tutto il contenuto di immondizia. Si nota anche che nella campana del vetro erano stati gettati rifiuti di altro materiale e non compatibili con la raccolta differenziata. Si notano anche sacchi neri con rifiuti indifferenziati, bruciati e aperti, con l'immondizia che ne fuoriesce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetto dato alle fiamme in via Monte San Daniele, l'ira del sindaco Zuccarini

PerugiaToday è in caricamento