menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassonetto dato alle fiamme in via Monte San Daniele, l'ira del sindaco Zuccarini

Il primo cittadino di Foligno: "Siete e restate dei vigliacchi frustrati incivili"

Un cassonetto è stato dato alle fiamme in via Monte San Daniele suscitando l'ira del sindaco di Foligno Stefano Zuccarini che ha pubblicato un video e scritto un messaggio contro tale gesto.

"Questo è il risultato del vandalismo di pochi vili. Magari sarete anche orgogliosi del vostro gesto, ma siete e restate dei vigliacchi frustrati incivili" scrive il sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come si vede una parte del cassonetto si è liquefatta con il calore, perdendo tutto il contenuto di immondizia. Si nota anche che nella campana del vetro erano stati gettati rifiuti di altro materiale e non compatibili con la raccolta differenziata. Si notano anche sacchi neri con rifiuti indifferenziati, bruciati e aperti, con l'immondizia che ne fuoriesce.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento